Brescia-Frosinone: vittoria dei ciociari in zona Cesarini

Pubblicato il autore: massimiliano granato Segui

EMPOLI, ITALY - NOVEMBER 24: Camillo Ciano of Frosinone Calcio celebrates after scoring the opening goal the Serie A match between Empoli FC and Frosinone Calcio at Stadio Carlo Castellani on November 24, 2017 in Empoli, Italy. (
Brescia-Frosinone. Due destini diversi: le rondinelle alla ricerca di punti per consolidare la salvezza e ciociari alla ricerca di punti per puntare alla serie A. L’hanno spuntata questi ultimi, proprio nelle battute conclusive della gara.

La squadra di Pulga (al ritorno in panchina) parte forte: all’8′, Ndoj apre a destra per Caracciolo che conclude in diagonale: la palla esce di un nulla alla destra di Vigorito. E’ il preludio al gol che arriva due minuti dopo: Caracciolo crossa da sinistra per Ndoj che infila il portiere del Frosinone con una conclusione al volo sul palo alla sua sinistra. La squadra di Longo tenta di reagire: al 16′ Ciofani tenta una conclusione da fuori sul lato destro: il pallonetto scavalca Minelli ma si spegne a fondo campo. Al 19′ Dionisi tenta la conclusione su punizione dal limite: Minelli blocca senza troppi problemi. Al 24′ Embalo riesce a scodellare in area da sinistra all’altezza della linea del calcio d’angolo: nessuno però tenta la deviazione a rete. Il Frosinone cresce, ma non riesce a rendersi sufficientemente pericoloso. Al 34′ ancora Brescia: Ndoj serve Tonali che conclude da fuori: la palla esce oltre la traversa.

potrebbe interessarti ancheIl Frosinone “rimpiange” Cristiano Ronaldo alla Juve: “Peccato eravamo in trattativa”

Trascorrono tre minuti ed arriva il pareggio dei ciociari: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Gori in semirovesciata conclude da fuori area ed infila Minelli alla destra del portiere. Al 42′ ancora Frosinone in avanti: Ciano raccoglie un cross da destra e colpisce di testa: Minelli blocca. Su rovesciamento di fronte, Martinelli conclude sempre di testa ma la palla esce di un niente alla sinistra di Vigorito, Al 43′ Caracciolo ci prova con una conclusione a spiovere, ma la palla esce. Il primo tempo finisce 1-1 ma sicuramente le rondinelle hanno avuto maggiori occasioni da rete. Nella ripresa i ritmi sono come la prima frazione di gara: la partita è combattuta ma le occasioni sono senz’altro meno. Al 51′ Caracciolo tenta la via della rete su punizione: Vigorito controlla in due tempi. Poco dopo Caracciolo al centro serve Spalek che conclude di pochissimo fuori per la rabbia dei tifosi.

La partita è vivace, combattuta, con numerosi capovolgimenti di fronte e per molti c’è la sensazione che finisca così. Al 76′ Ciano tenta la via della rete su punizione dal limite: la palla esce di un nulla alla sinistra di Minelli. Sull’altro fronte: all’80’, Curcio calcia su punizione dal lato destro e Vigorito si supera deviando oltre la traversa con la punta delle dita. All’82’ è la volta di Dionisi, il cui diagonale finisce di un nulla fuori alla sinistra del portiere bresciano. Il Frosinone macina gioco, vuole osare: all’84’ Citro conclude da distanza ravvicinata: Minelli para, non trattiene, ma l’azione sfuma. L’arbitro (non in giornata),concede 6′ di recupero, tra lo stupore generale. E quando tutto fa pensare al pari, Ciano all’improvviso penetra in area e in diagonale fa secco Minelli per il definitivo 1-2. Tre punti di platino per il Frosinone, che rimane incollato di una lunghezza al Parma, vittorioso sulla Ternana. Il Brescia rimane a 46 punti, a cinque lunghezze in più della zona playout.

potrebbe interessarti ancheMercato Serie B, il Benevento si assicura Christian Maggio. Il Brescia riabbraccia Leonardo Morosini

Brescia- Frosinone   1-2                            

Brescia: Minelli 6, Somma 6, Martinelli 6 (1’st Bisoli 6 ), Caracciolo 7, Embalo 6,5, Coppolaro 6, Lancini 6 (83′ Meccariello sv), Ndoj 7, Spalek 6, Longhi 6 (64′ Curcio 6), Tonali 6,5.
A disposizione: Pelagotti, Torregrossa, Okwonkwo, Furlan, Rivas, Cancellotti
Allenatore: Pulga
Frosinone: Vigorito 6,5, Gori 6,5 (77′ Sammarco sv ), Ciofani 6,5, Ariaudo 6 (85′ Kranic sv), Paganini 6 (77′ Matarese sv), Dionisi 6,5, Citro 6,5 Brighenti 6, Terranova 6, Ciano 7, Chibsah 6
A disposizione: Zappino, Palombo, Russo, Besea, Frara, Beghetto, Kone
Allenatore: Longo
Arbitro: Marinelli di Ragusa 5
Marcatore: Ndoj al 10′, Gori al 37′, Ciano al 49′
Ammoniti: Ndoj, Paganini, Ciofani, Caracciolo, Gori, Ariaudo, Spalek
Recuperi: 1’+6′

notizie sul temaPalermo, respinto in appello contro il Frosinone: ciocari in Serie AEMPOLI, ITALY - NOVEMBER 24: Camillo Ciano of Frosinone Calcio celebrates after scoring the opening goal the Serie A match between Empoli FC and Frosinone Calcio at Stadio Carlo Castellani on November 24, 2017 in Empoli, Italy. (Frosinone, palloni avvelenati? Il Palermo pronto al ricorso (VIDEO)EMPOLI, ITALY - NOVEMBER 24: Camillo Ciano of Frosinone Calcio celebrates after scoring the opening goal the Serie A match between Empoli FC and Frosinone Calcio at Stadio Carlo Castellani on November 24, 2017 in Empoli, Italy. (Finale Playoff Serie B: è festa Frosinone, Palermo battuto 2-0
  •   
  •  
  •  
  •