Juventus: attesa spasmodica per il vernissage di Villar Perosa

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Regna grande interesse per l’amichevole in famiglia, in programma quest’oggi alle ore 17, nello storico impianto, intitolato a Gaetano Scirea, di Villar Perosa, residenza estiva della famiglia Agnelli. A rendere l’attesa alquanto spasmodica, sarà il debutto con addosso la maglia bianconera di Cristiano Ronaldo, evento che ha catalizzato l’attenzione di tantissimi tifosi juventini che giungeranno in massa ad assistere al match. Sono stati venduti 5.000 tagliandi ed è stato disposto un dispiegamento di circa 600 uomini delle forze dell’ordine, per permettere che la sfida tra Juventus e Juventus B proceda senza intoppi.

Come al solito, non sembra un mistero che ad un certo punto della partita possa avvenire la consueta invasione di campo e di certo il personaggio preso di mira sarà CR7 a cui verrà chiesto di consegnare la maglia che avrà addosso e non potrà sottrarsi dall’immortalarsi ad una serie infinita di selfie. Oltre al campione portoghese, l’amichevole di Villar Perosa sarà l’occasione per vedere in campo, da vicino, alcuni nuovi innesti del mercato estivo, da Emre Can a Cancelo, passando per Perin, mentre gli unici assenti saranno De Sciglio e Benatia, entrambi alle prese con alcuni problemi fisici. Un tempo il vernissage nella dimora degli Agnelli, luogo che vide l’avvocato Gianni rivestire il ruolo di sindaco, al pari di suo nonno, era l’unica opportunità per ammirare i primi vagiti della Juventus, all’alba della stagione agonistica.

potrebbe interessarti ancheL’Italia vince e Moggi riceve Leone d’oro alla Carriera

A Villar Perosa sfilarono fuoriclasse del calibro di Platini, Roberto Baggio, Del Piero e nelle epoche più recenti Tevez ed Higuain. Come detto, l’avvocato Agnelli era presenza fissa durante quest’appuntamento a tinte bianconere, seduto lì, a bordo campo, sempre disponibile nel rilasciare dichiarazioni, mai banali, ai giornalisti, senza disdegnare, altresì, di affibbiare nomignoli ai suoi campioni. Fu proprio durante una gara in famiglia, che l’avvocato etichettò Del Piero con il nome di “Pinturicchio“. Se fosse ancora presente, chissà quale vezzeggiativo avrebbe utilizzato per caratterizzare il cinque volte Pallone d’Oro, CR7.

potrebbe interessarti ancheVentimila euro di multa per Cristiano Ronaldo. Multa per il gestaccio

Prima del fischio d’inizio previsto per le ore 17, lo staff tecnico e i calciatori della Juventus saranno ospiti nella villa di famiglia Agnelli, in cui a fare gli onori di casa sarà il Presidente Andrea, in perfetto stile Vecchia Signora. Al termine del vernissage odierno, per i bianconeri sarà tempo di proiettarsi all’inizio della stagione, mettendo nel mirino il debutto in campionato, sabato 18 agosto ore 18, contro il Chievo, quando vi saranno tre punti in palio e per Cristiano Ronaldo sarà la prima occasione per testare le sue doti eccelse in Italia, dando il via a quella che i tifosi juventini sperano possa essere un’avventura colma di successi e soddisfazioni.

notizie sul temaStefano Tacconi: “Buffon? È meglio che smetta. Italia 90? Con me in porta la Nazionale avrebbe vinto”Squalifica Cristiano Ronaldo: solo una multa per il portoghese, Cr7 ci sarà con l’AjaxDybala-Icardi: perché si e perché no
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: