Gironi Serie D 2018/19: Bari e Avellino divisi, torna il Modena

Pubblicato il autore: Marco Perrone Segui
VALENCIA, SPAIN - FEBRUARY 08: Official ball of the 2018 FIFA World Cup prior to the Copa de Rey semi-final second leg match between Valencia and Barcelona on February 8, 2018 in Valencia, Spain. (Photo by Manuel Queimadelos Alonso/Getty Images)

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Avellino nel girone G, Bari nel gruppo I. Queste le decisioni più importanti prese dal Dipartimento Interregionale per la composizione dei 9 gironi del campionato nazionale dilettanti 2018/2019. La decisione di non inserire nè Bari nè tantomeno Avellino nel loro naturale girone che sarebbe stato il gruppo H è legata alle informative ricevute dagli Organismi Nazionali preposti all’ordine pubblico, come si legge nel comunicato apparso sul sito della Lega Nazionale Dilettanti.

L’Avellino, dunque, è stato inserito nel girone G, raggruppamento a 20 squadre che racchiude solitamente squadre del Lazio e della Sardegna. Il Bari, invece, è l’unica squadra pugliese che giocherà tutte le partite in trasferta fuori dai confini della propria regione essendo stata collocata nel girone I con formazioni di Calabria, Sicilia e i lucani del Rotonda. Tutte le altre pugliesi popolano, come di consueto, il girone H con il Taranto che mai come in questa stagione si presenta con ambizioni di promozione.

Tornando al centro bisogna registrare la presenza del nuovo Cesena nel gruppo F assieme alle formazioni marchigiane, abruzzesi, molisane e al Forlì. Passando al nord bisogna registrare la presenza del Modena e della Reggio Audace (la nuova società nata dal fallimento della Reggiana) nel raggruppamento D.

Uno dei principali criteri di composizione dei gruppi è stato quello di accorpare squadre di una stessa regione nel medesimo raggruppamento. Non sempre, però, è stato possibile come nei casi della Campania (con l’Avellino nel girone G), della Puglia (con il Bari nel gruppo I) ma anche per squadre di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Ad esempio, le formazioni della Lombardia sono state suddivise in ben 3 gironi. L’obiettivo, in ogni caso, era quello di tutelare quanto più possibile la presenza di derby nello stesso girone. Ad esempio, il gruppo B sarà animato dalle tre veronesi Ambrosiana, Villafranca e Legnago.

Inoltre, un altro aspetto particolarmente importante è quello legato all’esito dei ricorsi agli Organi di Giustizia Sportiva e Amministrativa. Proprio per questo motivo i raggruppamenti sono stati ideati pensando alle eventuali modifiche derivanti dalle decisioni della giustizia sportiva. Solo quando arriveranno tali verdetti ci sarà l’ufficialità della composizione di tutti i raggruppamenti. Ecco nel dettaglio la composizione dei nove gironi della prossima stagione del campionato nazionale dilettanti. Prima giornata fissata per il 16 settembre.

potrebbe interessarti ancheAvellino-Albalonga 2-1 (Video Gol Highlights), rimonta dei lupi al Partenio-Lombardi

Girone A – Borgaro Torinese, Borgosesia, Bra, Casale, Chieri, Pro Dronero, Stresa, Fezzanese,Lavagnese, Ligorna, Sanremo, Savona, Sestri Levante, Arconatese, Folgore Caratese, Inveruno, Lecco, Milano City.

Girone B – Caravaggio, Caronnese, Ciserano, Como, Darfo Boario, Mantova, Olginatese, Ponte Sp Isola, Pro Sesto, Rezzato, Scanzorosciate, Seregno, Sondrio, Villa D’almè, Virtus Bergamo, Ambrosiana, Legnago, Villafranca Veronese.

Girone C – Chions, Cjarlins Muzane, Tamai, Adriese, Arzignanochiampo, Belluno, Campodarsego, Cartigliano, Clodiense, Delta Rovigo, Este, Montebelluna, Sandonà, Union Feltre, Levico Terme, St. Georgen, Trento, Virtus Bolzano.

Girone D – Axys Zola, Classe, Fiorenzuola, Lentigione, Mezzolara, Modena, Reggio Audace, San Marino, Sasso Marconi, Vigor Carpaneto, Adrense, Calvina, Ciliverghe, Crema, Fanfulla, Oltrepovoghera, Pavia, Pergolettese.

Girone E (20 squadre) Aglianese, Aquila Montevarchi, Gavorrano, Ghivizzano, Massese, Pianese, Ponsacco, Prato, Real Forte Querceta, Sandonato Tavarnelle, Sangimignano, Sangiovannese, Scandicci, Seravezza, Sinalunghese, Tuttocuoio, Viareggio, Bastia, Cannara, Sporting Trestina.

potrebbe interessarti ancheBari-Sancataldese 4-1 (Video Gol Highlights): in rete Neglia (doppietta), Floriano e Piovanello

Girone F (20 squadre) – Forli’, R.C. Cesena, Sammaurese, Santarcangelo, Savignanese, Castelfidardo, Jesina, Matelica, Montegiorgio, Recanatese, Sangiustese, Avezzano, Francavilla (CH), Pineto, Real Giulianova, San Nicolò Notaresco, Vastese, Città di Campobasso, Isernia, Olympia Agnonese.

Girone G (20 squadre) – Budoni, Castiadas, Lanusei, Sassari Latte Dolce, Torres, Albalonga, Anzio, Aprilia Racing, Atletio, Cassino, Città di Anagni, Flaminia, Ladispoli, Latina, Lupa Roma, Monterosi, Ostiamare, Trastevere, Vis Artena, Avellino.

Girone H – Città di Gragnano, Gelbison, Granata, Nola, Pomigliano, Sarnese, Savoia, Sorrento, Az Picerno, Francavilla (PZ), Audace Cerignola, Bitonto, Città di Fasano, Fidelis Andria, Gravina, Nardò, Taranto, Team Altamura.

Girone I – Rotonda, Bari, Nocerina, Portici, Turris, Castrovillari, Cittanovese, Locri, Palmese, Roccella, Acireale, Città di Gela, Città di Messina, Igea Virtus, Marsala, Messina, Sancataldese, Troina.

notizie sul temaIl Bari su Dazn: depositata una manifestazione d’interesse, in settimana l’annuncio?Un viaggio nel pallone: la rinascita dell’Avellino riparte da LadispoliSerie D, nobili decadute: Avellino e Bari a valanga, Cesena e Modena vittorie di misura. La Reggiana ko.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,