Allan convocato dal Brasile di Tite, ma Mancini ci spera ancora

Pubblicato il autore: Matteo Ingrosso Segui
MELBOURNE, AUSTRALIA - JUNE 09: Brazil stand for a minute silence during the Brazil Global Tour match between Brazil and Argentina at Melbourne Cricket Ground on June 9, 2017 in Melbourne, Australia. (Photo by Quinn Rooney/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

La speranza di vedere Allan Marques indossare la maglia della nazionale azzurra sta piano piano svanendo. Il centrocampista del Napoli è stato incluso dal ct del Brasile Tite nella lista dei 23 convocati per le amichevoli contro Uruguay e Camerun, in programma rispettivamente il 16 e il 20 novembre. Una pessima notizia per Roberto Mancini, che aveva accarezzato l’idea di inserire Allan nel giro della nazionale italiana, ipotesi percorribile per via della lunga militanza nel nostro campionato, che concederebbe al brasiliano di Rio re Janeiro la nazionalità italiana. Le indiscrezioni sulla convocazione verdeoro dell’ex Udinese erano arrivate da Globoesporte già all’inizio della settimana, quando il sito vicino alle vicende della Seleçao aveva rivelato la possibile presenza al Parco dei Principi di alcuni membri dello staff di Tite, per visionare la prestazione di Allan nella partita di Champions League tra Paris Saint-Germain e Napoli. Prestazione che a quanto pare si è rivelata convincente e ha fruttato la prima convocazione al “recuperapalloni” per eccellenza. Oltre alla bella prestazione di Allan nel 2 a 2 contro il Psg, ad aver convinto Tite potrebbero essere state le voci dell’interessamento di Mancini e della possibile chiamata azzurra. Di sicuro fino a questo momento il tecnico della Seleçao non ha preso in grande considerazione il centrocampista del Napoli, perché convinto di avere in organico un giocatore con le stesse caratteristiche come Casemiro che, a differenza di Allan, ha anche una, seppure leggera, maggiore propensione offensiva. A suon di recuperi e di sportellate il brasiliano è riuscito a strappare la chiamata tanto desiderata. Insieme a lui anche gli “italiani” Miranda e Douglas Costa.

Tuttavia, la chiamata da parte della Federazione brasiliana non è del tutto vincolante, poiché si tratta di due gare amichevoli. Per questo motivo qualcuno ancora spera nell’opportunità di vedere Allan con indosso l’azzurro, non quello del Napoli, ma dell’Italia. Le probabilità sono comunque scarse, anche a causa della mai celata speranza del centrocampista di coronare il sogno di onorare la maglia del proprio Paese.

potrebbe interessarti ancheMaurizio Sarri, è da stile Juve?

Questa la lista completa dei 23 convocati:
Portieri: Alisson, Ederso, Gabriel Brazao;
Difensori: Danilo, Fabinho, Filipe Luis, Marcelo, Miranda, Marquinhos, Pablo, Dedè;
Centrocampisti: Allan, Arthur, Casemiro, Paulinho, Coutinho, Walace;
Attaccanti: Douglas Costa, Firmino, Jesus, Neymar, Richarlison, Willian.

notizie sul temaNapoli-Inter, Francesco Moriero a SN:”Nerazzurri sotto pressione”Intervista a Giuseppe Bruscolotti, in vista del match Napoli-Inter 19/05/19De Laurentiis attacca Nardella sugli stadi
  •   
  •  
  •  
  •