Italia, Barella commenta il match con l’Ucraina:”Ci è mancata la vittoria. Polonia ? Stiamo crescendo”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Nonostante il pareggio della nazionale, 1 a 1 al Ferraris contro l’Ucraina, Nicolo Barella ha disputato una buona partita. Corsa, grinta ed alcuni buoni spunti, specialmente nel primo tempo, hanno deliziato il pubblico di casa.
A fine partita il centtocampista del
Cagliari in zona mista, ha analizzato il match:  Quando entro in campo cerco sempre di dare il 100% per aiutare la squadra. Emozione in campo? Sicuramente, prima della partita c’era un po’ pressione, fare il debutto in Nazionale italiana non succede tutti i giorni. Il mister ed i compagni mi hanno detto di stare tranquillo. È mancata la vittoria, pero sicuramente, abbiamo creato tanto, abbiamo giocato un bel calcio, è mancato solo il secondo gol. Il mister a fine partita ha fatto i complimenti a tutti, ha detto che siamo sulla strada giusta. I complimenti fanno sempre piacere. A me non interessa apparire, voglio aiutare la squadra a fare bene”

Adesso ci sarà la sfida contro la Polonia tra pochi giorni. Barella non teme gli avversari ed indica la strada da seguire: “Sarà una partita difficile, noi vogliamo vincere e dimostrare a tutti che questa squadra sta crescendo. Anche perché abbiamo dimostrato di cercare il gol sempre, anche dopo aver subito il pareggio contro l’Ucraina” 

potrebbe interessarti ancheLaura Giuliani, la donna ragno dagli occhi di ghiaccio: Juventus e Italia sono in mani sicure
potrebbe interessarti ancheNasce la Nazionale di calcio della Sardegna

notizie sul temaCagliari, Nicolò Barella:” Non penso al mercato. Se sono arrivato in Nazionale è merito dei miei compagni di squadra”Nations League: risorge l’Italia con il 4-3-1-2Polonia-Italia, cercasi bomber disperatamente: le statistiche del match
  •   
  •  
  •  
  •