Partite Nations League oggi 19 novembre: Germania-Olanda il clou

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Memphis Depay- Foto Getty Images© scelta da SuperNews

 

Nations League, questa sera importanti verdetti nelle quattro leghe, si gioca sia per accedere alle ‘final four’ (interessa alle squadre della Lega A), sia per la promozione nelle leghe superiori e sia per non retrocedere nelle leghe inferiori.

potrebbe interessarti ancheRanking UEFA, disastro Italia: il secondo posto si allontana e la Germania si avvicina

Nations League partite lunedì 19 novembre

Nations League, che vedrà questa sera il match più importante di giornata, infatti alla ‘Veltins Arena’ di Gelsenkirchen si disputa Germania-Olanda, valida per l’ultima partita del gruppo 1 della Lega A. Match che interessa agli ‘orange’ che con una vittoria staccherebbero il pass per le ‘final four’ di giugno (5-9 giugno). Tedeschi, ormai retrocessi, giocano per l’onore e per fare un ‘favore’ alla Francia, che con una vittoria dei tedeschi avrebbe la certezza di partecipare alle ‘final four’. Per quanto concerne i precedenti tra Germania e Olanda, sono ben 41 con 15 vittorie tedesche, altrettanti pareggi e 11 vittorie dei tulipani.

Programma odierno che si aprirà a partire dalle ore 18, con due incontri del gruppo 1 della Lega D: Andorra-Lettonia e Georgia-Kazakistan. Giochi fatti in questo raggruppamento con la Georgia prima in classifica con 13 punti e già promossa in Lega C, alla ‘Dinamo Arena’ di Tbilisi la Georgia cerca l’ultima vittoria in questo girone al cospetto del Kazakistan. Cinque sono i precedenti tra le due nazionali: 2 vittorie georgiane, altrettanti pareggi e una vittoria del Kazakistan. In Andorra-Lettonia, in programma allo stadio ‘Nacional’ di Andorra, si gioca solo per evitare l’ultimo posto in classifica. Nei sei precedenti tra le due nazionali zero vittorie dell’Andorra, un solo pareggio e cinque vittorie lettoni.

Nella Lega D ma nel gruppo 4 si giocano alle ore 20.45 altri 2 match: Liechtenstein-Armenia e Macedonia-Gibilterra. Macedonia che allo stadio ‘Filippo II’ di Skopje ospita Gibilterra in un match che quasi sicuramente regalerà ai padroni di casa la promozione in Lega C, nell’altro match di questo gruppo l’Armenia in Liechtenstein vuole blindare il secondo posto in classifica.

potrebbe interessarti ancheNations League, tutti i verdetti. Sorprese Olanda e Svizzera. Flop Germania. Svezia in A

Nella Lega B il match più importante di giornata si disputa nel gruppo 1, infatti all’ ‘Eden Arena’ di Praga Repubblica Ceca e Slovacchia si giocano la permanenza in questa Lega nel derby dell’ex Cecoslovacchia. Nell’ altro match della Lega B tra Danimarca-Irlanda valido per il gruppo 4 non c’è nulla in palio, infatti la Danimarca è già promossa in Lega A, mentre l’Irlanda è matematicamente retrocessa in Lega C.

Nel gruppo 3 della Lega C giochi aperti sia per la promozione in Lega B, sia per la retrocessione in Lega D, in questo gruppo si giocano Bulgaria-Slovenia e Cipro-Norvegia. Al ‘Levski Stadium’ di Sofia la Bulgaria ospita la Slovenia, i bulgari guidano la classifica a braccetto con la Norvegia e un eventuale vittoria contro gli sloveni potrebbe non bastare in caso di contemporaneo successo della Norvegia contro Cipro; infatti sia bulgari che norvegesi hanno gli scontri diretti in parità e in caso di arrivo in perfetta parità si prenderebbe in considerazione la differenza reti. Norvegia che scenderà in campo a Nicosia contro Cipro, sperando di ricevere ottime notizie da Sofia. Per quanto concerne la retrocessione nella Lega D l’indiziata sembrerebbe essere la Slovenia, ultima a quota 2. Ricordiamo che nella Lega C retrocede anche la peggiore terza classificata.

notizie sul temaGermania-Olanda, arbitro in lacrime consolato da Van Dijk per la perdita della madreNations League: lotta a quattro per il titolo. Semifinali e finali a giugno 2019 in PortogalloGermania-Olanda 2-2 (Video Gol Highlights Nations League): un gol di Van Dijk nel finale regala il pari agli Orange
  •   
  •  
  •  
  •