Partite Nations League oggi 20 novembre: Svezia-Russia e Scozia-Israele il clou

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

 

 

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

 

potrebbe interessarti ancheInghilterra-Svezia 1-2 (Video Gol Highlights): Asllani e Jakobsson decidono il match. Scandinave terze

Nations League, che oggi vede chiudere la prima fase della prima edizione del nuovo torneo della Uefa ( la seconda fase o meglio la ‘final four’ si terrà tra il 5 e il 9 giugno del 2019 con sede prescelta il Portogallo). Dunque questa sera (tutte le gare in programma alle ore 20.45) scendono in campo tutte e quattro le leghe per emettere gli ultimi verdetti: si gioca principalmente per promozioni e retrocessioni.

Nations League partite martedì 20 novembre

Nations League, tutto deciso nel gruppo 3 della Lega A. Infatti grazie al pareggio ottenuto sabato scorso contro l’Italia, il Portogallo ha staccato il ‘pass’ per la fase finale del torneo continentale. I portoghesi di Fernando Santos allo stadio ‘Alfonso Henriques’ di Guimaraes ospitano la Polonia, retrocessa ormai in Lega B. Tra lusitani e polacchi ben 12 precedenti, che sorridono ai padroni di casa (5 vittorie del Portogallo), mentre solo 3 le vittorie dei polacchi e 4 pareggi.

L’ultimo match della Lega B in programma oggi si disputerà tra Svezia e Russia, appartenententi al gruppo 2. In questo raggruppamento ci si gioca la promozione in Lega A, match che si disputerà alla ‘Friends Arena’ di Solna. I russi possono contare sia sul pareggio che sulla vittoria per poter essere promossi in Lega A, mentre la Svezia deve solo vincere se vuole agguantare i russi a quota 7 e qualificarsi per via degli scontri diretti (all’andata in Russia finì 0-0). Già retrocessa la Turchia in questo raggruppamento. Ben nove sono i precedenti tra le due nazionali con 3 vittorie scandinave, 4 pareggi e 2 vittorie.

potrebbe interessarti ancheOlanda-Svezia 1-0 d.t.s (Video Gol Highlights): Gronen-gol nei supplementari, orange in finale contro gli Usa

In questo martedì targato Nations League, sono ben tre le gare che si disputeranno per quanto concerne la Lega C: Montenegro-Romania; Scozia-Israle e Serbia-Lituania. Il match più interessante della Lega C è quello del gruppo 1 che riguarda Scozia ed Israele. Questa sfida si disputerà all’ ‘Hampden Park’ di Glasgow e mette in palio la promozione nella Lega B. Israle che può contare su due risultati su tre, ovvero il pareggio e la vittoria, in quanto gli israeliani nel match d’andata si sono imposti per 2-1 ai danni degli scozzesi; dunque la Scozia deve soltanto vincere se vuole accedere alla Lega B. In questo gruppo è già retrocessa l’Albania. Scozia ed Israele si sono affrontate ben 4 volte, con 3 vittorie scozzesi e una vittoria israeliana, zero i pareggi.

Nel gruppo 4 invece a parte la retrocessione della Lituania in Lega D, è ancora in palio la promozione in Lega B e si cerca di evitare il terzo posto (la peggiore terza di questa Lega retrocede in Lega D). La favorita ad essere promossa è la Serbia, che allo ‘Stadion Fk Partizan’ di Belgrado ospita il fanalino di coda Lituania.Nell’altra gara di questo gruppo al ‘Gradski Stadion’ di Podgorica il Montenegro ospita la Romania in un match che servirà per evitare il terzo posto e per i romeni di accendere una piccola speranza per essere promossi in Lega B ma tutto dipende dal risultato di Serbia-Lituania.

Nel gruppo 3 della Lega D decisivo l’incontro tra Kosovo e Azerbaigian, valido per la promozione in Lega C. Il Kosovo davanti al proprio pubblico può giocare sia per il pareggio che per la vittoria, mentre agli azeri serve solo vincere. Nell’ altro incontro di questo gruppo, che si disputerà tra Malta e Far Oer, si cercherà di evitare il malinconico ultimo posto di classifica.

notizie sul temaGermania-Svezia 1-2 (Video Gol Highlights): Jakobsson e Blackstenius firmano la rimonta svedese. Scandinave in semifinaleMondiali femminili, risultati e marcatrici dei quarti di finale: Olanda e Svezia ultime due semifinalisteSvezia-Usa 0-2 (Video Gol Highlights): Morgan a secco, americane prime nel girone
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: