FC Barcelona – Nuovo stop per Dembélé. Out 3-4 settimane

Pubblicato il autore: giuseortu Segui

La vittoria di ieri notte del Barcelona contro l’Olympique Lyon ha lasciato non solo gioie e goals, ma anche fastidiose scorie. Ousmane Dembélé, che ieri è partito dalla panchina per un leggero fastidio muscolare subito nei giorni precedenti alla sfida di Champions, ha subito una ricaduta del medesimo infortunio. Il problema, che inizialmente era una semplice elongazione al muscolo ischio-tibiale, dopo lo sforzo di ieri si è trasformato in qualcosa di più serio. L’elongazione si è trasformata in rottura di alcune fibre muscolari. Il ragazzo dovrà quindi stare fermo per un periodo che va dalle tre settimane a un mese.

potrebbe interessarti ancheSqualifica Cristiano Ronaldo: solo una multa per il portoghese, Cr7 ci sarà con l’Ajax

Dembélé era entrato in campo nella ripresa al 70′ per dare il cambio a Coutinho, calato rispetto al primo tempo, e dare peso al reparto offensivo in ju momento di difficoltà della squadra. In quel momento il risultato era fermo sul 2-1, il Barça appariva spaventato e sulle gambe, mentre il Lione stava producendo il massimo sforzo per arrivare alla rete del pareggio che sarebbe valsa la qualificazione ai Quarti. Valverde aveva bisogno di forze fresche che cercassero di rompere l’assedio che stava cercando di imporre la formazione di Genesio, e permettessero ai blaugrana di sfruttare i maggiori spazi che la squadra francese inevitabilmente era costretta a cedere nel tentativo di raggiungere il pari.

E’ stata una mossa dettata dalla necessità della gara. Il numero 11 è entrato e ha eseguito alla perfezione il suo compito, riuscendo anche a realizzare la rete del definitivo 5-1. Subito dopo la marcatura il giocatore ha sentito dolore. E’ rimasto in campo nonostante tutto e ha terminato la partita.

potrebbe interessarti ancheChampions League, l’Ajax punge la Juventus:”Nel ’96 erano dopati”

Questa mattina le prove mediche a cui è stato sottoposto Dembélé hanno riscontrato la rottura delle fibre muscolari ischio-tibiali. Se dovesse essere confermata la prognosi delle quattro settimane rientrerà giusto in tempo per l’andata del prossimo turno di Champions. Se l’evoluzione dell’infortunio dovesse essere maggiormente benigna, il ragazzo potrebbe essere disponibile per lo scontro del 6 di aprile, quando il Barça ospiterà al Camp Nou l’Atletico in quella che sarà l’epilogo della Liga.

notizie sul temaSoteggi Champions – Utd nei Quarti. Eventuale Semi con il LiverpoolSorteggio Champions: Ajax-Juventus ai quarti. Precedenti e curiositàSorteggio Champions League: la Juventus pesca l’Ajax, derby inglese Tottenham-Manchester City
  •   
  •  
  •  
  •