FC Barcelona – Messi vince la sua sesta Scarpa d’Oro

Pubblicato il autore: Giuseppe Ortu Segui


Messi è ufficialmente Scarpa d’Oro 2018-19 con 36 reti realizzate in campionato. Al secondo posto si classifica il francese del Paris Saint Germain Kylian Mbappé con 33 marcature. Il Diez blaugrana ha dovuto attendere una settimana per la conferma dell’ambito trofeo personale. Con la Liga terminata domenica scorsa conclusasi con le due reti realizzate contro l’Eibar nel 2-2 in trasferta, l’argentino ha dovuto attendere l’ultima di Ligue 1 di ieri per la certezza della conquista del titolo personale di capocannoniere tra i campionati nazionali europei. L’unico che restava ancora in corsa, con possibilità di strappargli il titolo, era Mbappé. Dietro di 4 reti (36 a 32) alla vigilia dell’ultima giornata di Ligue 1, il francese avrebbe potuto insidiare il trono dei cannonieri d’Europa realizzando una goleada personale. L’attaccante del PSG ha messo a segno, invece, una sola rete nella gara persa dalla sua squadra a Reims per 3-1, fermandosi così a quota 33 goals realizzati nel torneo transalpino.

Con questo trofeo Leo Messi consegue la sua sesta Scarpa d’Oro, un risultato che lo pone al vertice delle classifiche anche come massimo bomber a livello europeo. Già recordman con cinque, con questa nuova vittoria il rosarino entra ancor più nella leggenda. La sesta Bota de Oro giunge dopo le precedenti conseguite nel 2009-10, 2011-12, 2012-13, 2016-17, 2017-18. La Scarpa d’Oro 2018-19 è la terza conquistata consecutivamente dal Genio di Rosario.

potrebbe interessarti ancheChievo Verona-Pisa: diretta tv e streaming, dove vedere match Serie B, sabato 21 settembre

La classifica finale vede Messi primo con 36 reti e 72 punti davanti a Mbappé (33 goals e 66 punti) e all’italiano Quagliarella (26 goals e 52 punti). Questo il podio della competizione. A seguire tutti gli altri. Per trovare Cristiano Ronaldo bisogna scorrere a ritroso la classifica. Lo juventino è solo 11° (21 reti con 42 punti).

potrebbe interessarti ancheEmpoli-Cittadella streaming Dazn e diretta tv Serie B, dove vedere match oggi 21 settembre

Con questa nuova affermazione di Messi, il palmares del riconoscimento conferito da European Sports Media si tinge ancor più di blaugrana, essendo questa la quarta stagione consecutiva in cui il premio va ad un giocatore del Barça (nel 15-16 era stato Suarez ad aggiudicarselo).

notizie sul temaBenevento-Cosenza: diretta tv e streaming, dove vedere Serie B, sabato 21 settembreFrosinone-Venezia 1-1: Capuano risponde a Capello, ma gli uomini di Nesta sprecano tantoSampdoria-Torino: diretta tv e streaming, dove vedere Serie A domenica 22 settembre
  •   
  •  
  •  
  •