Buffon e la Juventus: ritorno di fiamma e tifosi divisi a metà!

Pubblicato il autore: Giusi Iasiuolo Segui

Era il 20 Maggio 2018 quando la Juventus salutava in lacrime il suo Capitano, dopo 17 anni di storia. Un addio doloroso ma dovuto, per lasciar spazio a chi ha ancora tanto da dare al calcio. Due mesi dopo, Gigi Buffon non resiste alla corte del PSG e sceglie di trascorrere un anno a Parigi. I tifosi juventini si sentono traditi, essendo il Paris Saint-Germain una diretta concorrente per la Champions League.

potrebbe interessarti ancheInter-Slavia Praga: diretta tv e streaming, dove vedere Champions League 17 settembre, ore 18:55

L’anno è terminato, entrambe le squadre si sono fatte sfuggire l’ambita coppa e i francesi salutano Buffon. Molti club ancora lo cercano: Porto, Atalanta, ma nella serata di ieri si diffonde l’inaspettata notizia di un clamoroso ritorno di Gigi a Torino.
“Il suo corso è finito!” “Dovrebbe entrare in dirigenza!” “Sarebbe una figura essenziale per lo spogliatoio!” “Il nostro Capitano è tornato!”. Le reazioni dei tifosi sono contrastanti, dettate da forti sentimenti di amore, rabbia e affezionamento. Ma Buffon sarà davvero disposto a rinunciare a un posto da titolare per ritornare in quella che lui definisce la sua casa, la sua famiglia? Sarebbe più dignitoso per lui concludere la carriera da giocatore bianconero da primo portiere? Toglierebbe il ruolo di Capitano a Chiellini? Perchè non smette con il calcio giocato e non decide di entrare in società? Questi sono i quesiti che il mondo intero si sta chiedendo in queste ore.
In un calcio che ormai gira intorno al denaro, in cui siamo stati recentemente protagonisti dell’addio delle ultime bandiere ancora in circolazione, saremmo disposti a riaccogliere Gianluigi Buffon in Serie A con la maglia della Juventus? Sarà la società torinese, consapevole delle sue azioni, a fornirci la risposta. Noi possiamo solo restare a guardare e a goderci questo magnifico sport che non finisce mai di sorprenderci.

potrebbe interessarti ancheFC Barcelona – Conferenza stampa di Valverde “Messi pronto per il Dortmund”

notizie sul temaInter, ufficializzata la lista Champions League. Presenti 28 giocatori, fuori il giovane AgoumeVan Dijk miglior calciatore Uefa, a Nedved non va giùInter, Zanetti:”Vogliamo arrivare agli ottavi. La nostra posizione su Icardi non cambia”
  •   
  •  
  •  
  •