Donnarumma-Reina-Plizzari il trio delle certezze e decisioni

Pubblicato il autore: Agostino D'Angelo Segui

Il Milan si potrebbe lamentare di tutto per la stagione tra alti e bassi ma di una cosa potrebbe tranquillamente star sereno: il portiere. Tra i pali i rossoneri presentano delle garanzie a breve e lungo termine, con il giovane Donnarumma ormai titolare fisso sia per il Diavolo che per la Nazionale italiana, il veterano Reina che in questa stagione ha fatto il secondo di lusso, garantendo grandi prestazioni all’occorrenza ed infine il giovane Plizzari che dopo una stagione positiva tra i pali delle giovanili del Milan, è stato letteralmente uno dei protagonisti della spedizione azzurra ai mondiali polacchi conclusa in semifinale. Il giovane portiere rossonero è stato protagonista di parate decisive e due rigori disinnescati durante la competizione, davanti agli occhi vigili dei dirigenti milanisti e degli altri club europei che vedono in lui, una grande occasione per il futuro.

potrebbe interessarti ancheFrancesco Totti e l’addio alla Roma: oggi la conferenza

Portieri Milan: tutti importanti, nessuno indispensabile

Per la loro forza e il loro talento al momento risultano essere tutti necessari ma a quanto pare il mercato mette di fronte delle scelte che possono essere irrinunciabili. Le sirene inglesi infatti potrebbero essere decisive per il Gigio, affascinato dal calcio inglese e da uno stipendio faraonico. Il Milan valuta il gioiellino di casa propria sui 50-60 milioni di euro, una cifra bassa per club come il Psg che si è mosso in questo periodo, grazie anche alla buona parola dell’ex dirigente rossonero Leonardo (passato da pochissimo alla corte parigina, per lui si tratta di un ritorno). Soprattutto dopo l’addio di Gigi Buffon, il club di Parigi vorrà assicurarsi il suo erede naturale, Gigio. Alla finestra anche il Manchester United che potrebbe garantire uno stipendio minore rispetto al Psg ma un campionato decisamente più avvincente senza nulla togliere alla Ligue 1, ma è risaputo e lo dicono anche i numeri che la Premier League è il campionato per eccellenza in cui tutti i giocatori sognano di giocare.

Per l’ex numero uno del Napoli Pepe Reina, è stata una stagione in cui non è stato protagonista al cento per cento e quindi potrebbe decidere di prendere decisioni diverse qualora le offerte fossero convincenti. Passare alla Juventus significherebbe anche per lui un trasferimento clamoroso dopo i passati dalle parti di Napoli ma l’approdo del tecnico Maurizio Sarri potrebbe bastare per decidere di seguirlo. Al momento Reina ha un contratto con il Milan da 3 milioni all’anno, e la Juventus in realtà è a caccia di un’affidabile sostituto al posto del partente Perin, che a causa dei suoi infortuni non ha garantito sicurezza dalle parti di Vinovo. Pista quella bianconera, difficile ma possibile, in quanto difficilmente il Milan si priverebbe di due portiere su tre.

potrebbe interessarti ancheUruguay-Ecuador 4-0 (Video Gol Dazn): Cavani-Suarez, buona la prima per la Celeste

Discorso a parte del Plizzari. Il giovane portiere è esploso in questa stagione ma già da tempo si era fatto notare dai grandi del Diavolo. Purtroppo è chiuso da due buoni portiere e per questo potrebbe essere l’indiziato numero uno a prendere la via del prestito, offerte irrinunciabili permettendo. Donnarumma alla fin fine è il portiere che ha più mercato ma se dovesse decidere di rimanere non sarebbe di certo un qualcosa di negativo perchè ricordiamo che l’attuale numero uno è giovanissimo. A questo punto Plizzari potrebbe passare una stagione in panchina, cosa che non vorrebbe neanche sentire dopo l’ottimo mondiale svolto in Polonia recentemente. A questo punto le offerte non mancherebbero soprattutto se il Cagliari dovesse salutare Alessio Cragno.

Grandi manovre di mercato si attendono per il Milan, un’estate calda sia in sede che fuori. Di certo dalle parti di Milano, si dovrà cedere per prendere giovani di prospettiva come da programma del nuovo corso e per questo tra Suso e Donnarumma uno potrebbe salutare. I due sono uomini che hanno mercato e cambierebbero gli equilibri della squadra e delle strategie successive. Gigio è l’uomo del momento ma per fortuna Plizzari ha dimostrato di poter rimpiazzare nel migliore dei modi il giovane di Castellammare di Stabia. Chi lascerà il Diavolo? In questi giorni la situazione si delineerà.

notizie sul temaCina-Spagna Femminile streaming e diretta tv Mondiali, oggi 17 giugno dalle 18Nigeria-Francia streaming e diretta tv in chiaro? Mondiale Femminile, dove vedere il match oggi 17 giugnoJuventus-Napoli non solo in campo, tra tradimenti e cori ‘ngrati
  •   
  •  
  •  
  •