Rapinoe risponde duramente a Trump, polemiche negli USA

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Quando Donald Trump rilascia una dichiarazione, la polemica è sempre dietro l’angolo e questa volta lo scenario è il Mondiale di calcio femminile. La Nazionale USA è approdata ai quarti di finale avendo battuto la Spagna con una doppietta di Megan Rapinoe.

Proprio l’attaccante statunitense è entrata nel mirino del discusso presidente USA, il quale ha aspramente criticato l’atteggiamento della calciatrice durante l’inno nazionale. La Rapinoe ha deciso di non voler intonare le note di The Star Spangled Banner per protesta nei confronti dell’attuale amministrazione americana. La decisione maturata dall’atleta è volta a difendere i diritti di uguaglianza non rispettati dalla Casa Bianca di Trump.

potrebbe interessarti ancheTelecronisti Serie A, 21.a giornata: ecco chi commenterà i big match Roma-Lazio e Napoli-Juventus

La lotta della Rapinoe contro la discriminazione è presente oramai da diverso tempo, dato che la ragazza già aveva appoggiato i giocatori di football americano, i quali decisero di inginocchiarsi durante l’inno americano prima dei loro match in segno di protesta contro Trump. Il vulcanico presidente – che ha poco ha incassato lo smacco da parte di Megan Markle in Inghilterra – non ci sta e dichiara che l’atteggiamento della Rapinoe sia sbagliato e inappropriato.

La risposta della Rapinoe

potrebbe interessarti ancheVirtus Entella-Cremonese diretta tv e streaming, dove vedere Serie B sabato 25 gennaio

La risposta da parte dell’ala degli USA non si è fatta attendere e non è stata di certo diplomatica. Dopo il termine del match, i giornalisti hanno chiesto alla calciatrice se fosse felice di essere ricevuta alla Casa Bianca in caso di vittoria finale da parte della sua nazionale. Lei ha risposto così: “Non andrò mai alla fottuta Casa Bianca”. Una dichiarazione pesante e che farà discutere a lungo nei prossimi giorni. La guerra tra Trump e Rapinoe è appena iniziata.

notizie sul temaCittadella-Benevento diretta tv e streaming, dove vedere Serie B sabato 25 gennaioEmpoli-Chievo Verona, diretta tv e streaming, dove vedere Serie B venerdì 24 gennaioPiacenza-Arzignano streaming e diretta tv Serie C, oggi 23 gennaio dalle 20.45
  •   
  •  
  •  
  •