Germania-Olanda 2-4 (Video Gol Highlights): Cuore Orange! I tulipani rimontano gli uomini di Low e tornano in corsa per la qualificazione

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui


Germania-Olanda 2-4. Ad Amburgo l’Olanda con un grande secondo tempo ribalta la Germania e si porta a casa 3 punti importantissimi per il proseguio del percorso di Qualificazione in questo Gruppo C. Tedeschi che partono forte e al 9′ passano con Gnabry, nel primo tempo è la Germania che assedia l’Olanda creando diverse palle goal ma nella ripresa gli ‘orange’ prima pareggiano con De Jong al 59′ e poi grazie all’autorete di Tah al 66′ si portano sul momentaneo 1-2, al 73′ Kroos timbra il punteggio sul risultato di 2-2 andando a segno dal dischetto ma al 79′ Malen riporta avanti i tulipani che nel primo minuto di recupero con Wijlaldum segnano la rete del definitivo 2-4. Con questo successo l’Olanda si porta a 6 punti a -3 dalla Germania, mentre in testa al girone resta l’Irlanda del Nord, ferma a 12 punti.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS GERMANIA-OLANDA

potrebbe interessarti anchePerugia-Cosenza: diretta tv e streaming, dove vedere Serie B oggi 9 dicembre

Germania-Olanda. Al ‘Volksparkstadion’ di Amburgo la Germania del c.t Joachim Low ospita l’Olanda del c.t Ronald Koeman per l’incontro valido per le Qualificazioni ad Euro 2020, si gioca la 5.a giornata del Gruppo C. Oltre queste due nazionali, fanno parte di questo raggruppamento anche Irlanda del Nord, Bielorussia ed Estonia, con quest’ultime che si affronteranno questa sera alle ore 20.45, mentre osserva il proprio turno di riposo l’Irlanda del Nord. Al momento dopo 4 gare disputate, l’Irlanda del Nord guida a punteggio pieno il girone con 12 punti, a seguire troviamo la Germania con 9 punti ed una gara in meno; terza c’è l’Olanda con 3 punti ma ha 2 gare in meno perchè a giugno ha osservato i 2 turni di riposo che gli spettano in questo gruppo in quanto ha partecipato alla Nations League, il gruppo C è chiuso da Bielorussia ed Estonia, entrambe a 0 punti e con poche speranze di Qualificazione. I tedeschi giungono a questo match contro i tulipani olandesi dopo il roboante 8-0 casalingo contro l’Estonia. Il tecnico tedesco Low dovrà rinunciare agli infortunati Kehrer e Sanè, ma al loro posto ci saranno Tau, Klostermann e Brandt, è stato convocato anche Emre Can, amareggiato e scontento dopo l’esclusione dalla lista Champions da parte di Sarri. Gli ‘orange’, invece, nell’ultimo match di Qualificazione sono stati sconfitti proprio dalla Germania per 2-3 ad Amsterdam e per questa sfida di Amburgo Koeman ha convocato i vari Hateboer, De Roon, De Ligt, Kluivert e De Vrij, tutti provenienti dalla Serie A. Germania-Olanda sarà arbitrata dal portoghese Artur Dias assistito da Rui Tavares e Paulo Soares, mentre il quarto uomo sarà Hugo Miguel.

Germania-Olanda, le probabili formazioni. QUI GERMANIA- Il c.t Low schiererà i suoi con il 4-5-1 con Neuer in porta; in difesa spazio a Klostermann, Ginter, Sule, Schult; a centrocampo ci saranno Havertz, Gortetzka, Kimmich, Gundogan e Reus; mentre l’unica punta sarà Gnabry. QUI OLANDA– Il c.t Koeman risponderà con uno spregiudicato 4-3-3 con Cilessen in porta; i terzini saranno Dumfries e Blind, al centro della difesa spazio a De Ligt e Van Dijk; a centrocampo giocheranno De Roon, De Jong e Wijnaldum; il tridente offensivo sarà composto sulle corsie esterne da Bergwijn e Babel, mentre la punta centrale sarà Depay.

Germania (4-5-1): Neuer; Klostermann, Ginter, Sule, Schult; Havertz, Gortetzka, Kimmich, Gundogan, Reus; Gnabry. All. Low.

potrebbe interessarti anchePSG-Galatasaray streaming e diretta tv, dove vedere Champions League 11 dicembre

Olanda (4-3-3): Cilessen; Dumfries, De Ligt, Van Dijk, Blind; De Roon, De Jong, Wijnaldum; Bergwijn, Depay, Babel. All. Koeman.

Germania-Olanda, come seguire il match in tv e streaming

Germania-Olanda, info diretta tv e streaming. La partita, calcio d’inizio ore 20.45, sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva sulle reti Mediaset, per l’occasione verrà trasmessa sul canale 20. Chi non potrà godersi lo spettacolo in televisione, potrà guardare il match in streaming utilizzando tablet o smartphone utilizzando il servizio Mediaset Play.

Germania-Olanda, i precedenti. Negli ultimi 5 confronti tra queste due nazionali possiamo registrare 2 vittorie in favore della Germania, 2 pareggi ed una vittoria per l’Olanda. L’ultimo precedente in Germania tra le due nazionali risale all’ultima Nations League quando l’incontro si concluse in parità con il punteggio di 2-2.

notizie sul temaNapoli-Genk streaming e diretta tv Sky: dove vedere Champions League 10/12 ore 18.55Bari-Potenza: streaming e diretta tv, dove vedere Serie C oggi 8 dicembreTorino-Fiorentina streaming gratis e diretta tv Serie A, oggi 8 dicembre dalle 15
  •   
  •  
  •  
  •