Champions League-Europa League: ecco il sorteggio del turno preliminare

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


La stagione europea è appena terminata ma nella giornata di ieri si sono svolti i sorteggi del turno preliminare della Champions League ed Europa League della stagione 2019-20.

Per la competizione dalle grandi orecchie sono solo quattro le squadre (quelle delle nazioni con il peggior ranking Uefa) che inizieranno a giocare il 25 giugno, affrontandosi nella semifinale unica, ovvero: Feronikeli (Kosovo)-Lincoln Red Imps (Gibilterra) e Tre Penne (San Marino)-Santa Coloma (Andorra). Le vincenti delle due semifinali giocheranno il match di finale il 28 giugno per l’unico posto disponibile per il primo turno di qualificazione. Tutti i match sono in programma al Fadil Vokrri Stadium di Pristina, capitale del Kosovo.
Sulla carta la squadra kosovara del Feronikeli parte favorita avendo la possibilità di giocare in casa e dove quest’anno è riuscita a fare il triplete vincendo campionato, Coppa Nazionale e Supercoppa.
Nella scorsa stagione la squadra che riuscì a passare il preliminare fu il Drita, squadra sempre del Kosovo che in finale riuscì a sconfiggere per 4-1 il Lincoln Red Imps (presenti anche quest’anno). Poi il Drita venne eliminato dal Malmoe al primo turno, stessa sorte anche nel secondo turno di Europa League, quando persero contro i lussemburghesi del Dudelange.

Champions League, turno preliminare

Martedì 25 giugno

Feronikeli (Kosovo)-Lincoln Red Imps (Gibilterra)

potrebbe interessarti ancheNicolas Pépé: ecco chi è l’attaccante del Lilla che piace a mezza Europa

Tre Penne (San Marino)-Santa Coloma (Andorra)

Venerdì 28 giugno

Finale tra le due vincenti

potrebbe interessarti ancheSvincolati di lusso: la top 11 dei calciatori in scadenza a giugno 2019

Per quanto riguarda l’Europa League a prendere parte a questo turno preliminare saranno 14 squadre (sempre quelle delle nazioni con il peggior ranking Uefa) con i match di andata in programma il 27 giugno, mentre quelli di ritorno il 4 luglio; le 7 formazioni che si qualificheranno parteciperanno con le altre 87 già ammesse, al primo turno. Per l’Italia quest’anno sarà impegnata la Roma (Lazio e Milan qualificate già ai gironi), che entrerà in gioco nel secondo turno (25 luglio-1 agosto) e nel sorteggio sarà teste di serie. Per qualificarsi alla fase ai gironi i giallorossi dovranno superare tre turni. Ricordiamo che nella stagione scorsa l’Atalanta venne eliminata ai calci di rigore proprio al terzo ed ultimo turno contro il Copenaghen (0-0 sia all’andata che al ritorno).

Europa League, turno preliminare

Giovedì 27 giugno (andata)-giovedì 4 luglio (ritorno)

Progrès (Lussemburgo) – Cardiff MU (Galles)
La Fiorita (San Marino) – Engordany (Andorra)
Sant Julià (Andorra) – Europa (Gibilterra)
Ballymena (Irlanda del Nord) – NSÍ (Far Oer)
Prishtina (Kosovo) – St Joseph’s (Gibilterra)
Tre Fiori (San Marino) – KÍ Klaksvík (Far Oer)
Barry Town (Galles) – Cliftonville (Irlanda del Nord)

notizie sul temaPagelle Champions 2018-2019 (prime del girone): disastro Real, Juventus appena sufficiente, Barcellona e Psg sprecano tuttoKlopp e Sarri, le vittorie in tutaCalcio Europeo, cosa resterà di questa stagione un po’ “differente”?
  •   
  •  
  •  
  •