Lega Pro Girone C: Lecce e Matera volano, stop Juve Stabia. Crisi Foggia, avanti con Stroppa

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
lega pro

Lega Pro girone C, Stroppa a rischio?

Lega Pro Girone C, si è svolta nella giornata di martedì la diciassettesima giornata del girone C della Lega Pro, giornata ricca di sorprese. Il Lecce di Padalino riscatta la brutta sconfitta interna contro il Matera andando a vincere sul campo del Messina di Cristiano Lucarelli. Un tre a zero nettissimo a favore dei salentini che si confermano come capolista del girone C di Lega Pro, seconda sconfitta consecutiva per i siciliani che tornano in zona playout. Alle spalle dei giallorossi si conferma il Matera di Auteri, che batte in casa la Casertana per 4-2, secondo tempo scintillante dei lucani con piccolo calo nel finale. Con questa vittoria il Matera aggancia al secondo posto la Juve Stabia, battuta sul campo dell’Andria per 2-1, solo quattro punti in altrettante giornate per le Vespe di mister Fontana. Ancora più grave la situazione del Foggia, la sconfitta interna per 2-3 contro il Fondi ha acuito la crisi per satanelli, Stroppa non è poi così saldo sulla panchina pugliese. In città si parla già di qualche sostituto, tra i nomi quello di Gautieri e Carboni, ricordiamo che Stroppa è arrivato in estate al posto dell’esonerato De Zerbi.  In mattinata però è arrivata la conferma per Stroppa, i vertici societari hanno confermato la fiducia all’attuale tecnico dei pugliesi. Torna alla vittoria il Cosenza, che batte per 3-1 in trasferta l’Akragas, calabresi che avevano racimolato solo un punto nelle ultime quattro trasferte. Continua la sua costante risalita il Catania di Rigoli, i rossazzurri siciliani si sbarazzano facilmente del Monopoli, 4-1 il risultato finale. In chiave playoff prezioso successo del Virtus Francavilla, che soffre ma batte per 1-0 una Reggina che rimanda ancora l’appuntamento con la prima vittoria esterna stagionale.

Lega Pro Girone C, resuscitano Catanzaro e Taranto

Nelle zone basse della classifica del girone C della Lega Pro importanti vittorie per Catanzaro e Taranto, rispettivamente contro Vibonese e Melfi. I calabresi non vincevano in campionato dal 9 ottobre, restano all’ultimo posto ma si riavvicinano alle dirette concorrenti. I pugliesi non vincevano in campionato da più di tre mesi, finalmente hanno spezzato il digiuno contro un Melfi che veniva da un ottimo periodo di forma. Infine pareggio tra Paganese e Siracusa, un punto ciascuno che lascia le due formazioni con un buon margine di sicurezza sulla zona calda della classifica del girone C della Lega Pro.

potrebbe interessarti ancheJuve Stabia-Ascoli streaming e diretta Tv Serie B: dove vedere il match del 21/9

Risultati 17esima giornata del girone C della Lega Pro:

Akragas – Cosenza 1 -3
Andria – Juve Stabia 2 – 1
Catania – Monopoli 4 – 1
Messina – Lecce 0 – 3
Paganese – Siracusa 1 – 1
V.Francavilla – Reggina 1 – 0
Catanzaro – Vibonese 2-0
Foggia – Fondi 2 – 3
Matera – Casertana 4 – 2
Taranto – Melfi 2 – 0

potrebbe interessarti ancheTorino-Lecce streaming gratis e diretta tv Sky Sport, Serie A oggi dalle 20.45

Classifica: Lecce 35, Matera 32,Juve Stabia 32, Foggia 31, Cosenza 26,V.Francavilla 25, Andria 25, Catania 24,Fondi 24, Monopoli 22, Siracusa 21,  Casertana 19, Paganese 19, Melfi 17, Akragas 17,  Taranto 15, Messina 15, Vibonese 15,  Reggina 14, Catanzaro 13.

notizie sul temaNocerina-Foggia 0-2 (Video Gol Higlights): Gentile-Tortori, pugliesi corsari al San FranescoPerugia-Juve Stabia 0-0 (Video Highlights Dazn): primo punto per le Vespe, Caserta respiraFoggia-Agropoli 2-0 (Video Gol Highlights): prima vittoria per i rossoneri
  •   
  •  
  •  
  •