Atalanta, da miracolo a solida realtà

Pubblicato il autore: Carlo Servadei Segui


Giro di boa per il campionato di Serie A, attualmente fermo per le meritate vacanze. La lotta scudetto sembra essere ancora una volta una corsa a due, un duello tra Juventus e Napoli con l’Inter che dimostra la terza forza del campionato ma occhio a Roma e sopratutto alla Lazio che tanto bene sta facendo questa stagione. Eppure la squadra che sta sorprendendo più di tutte è l’Atalanta di Gasperini. I neroazzurri l’anno scorso hanno già disputato un grandissimo campionato, lanciando anche giovani di belle speranze come Caldara e Spinazzola.
Un campionato giocato benissimo e sempre a viso aperto, trascinati in campo dal Papu Gomez, vera stella degli orobici. Il risultato? Qualificazione in Europa League. Un qualificazione storica e meritata. Quest’anno le cose proprio in virtù della partecipazione alle coppe, poteva essere un problema per l’Atalanta, incapace di sostenere il doppio impegno. Qui, invece succede l’inverso. L’Atalanta in questa stagione è ancora più devastante, Gasperini fa ancora una volta centro, facendo riscoprire un Ilicic mai cosi continuo e un devastante Cristante in mezzo al campo.

Risultati sul campo ottimi nonostante una partenza un po’ col freno a mano e un po’ di sfortuna e il superamento del girone di Europa League che fino a qualche mese fa era considerato proibitivo e dove probabilmente l’Atalanta sarebbe uscita vista la presenza di Everton e Lione.
Ma il giudizio lo da il campo, quello che l’Atalanta sa far parlare meglio e il campo ci ha mostrato le meraviglie Atalantine spazzare via Everton prima e Lione poi, guidata dalla voglia e dalla fame di vittorie oltre il mostrare un grande calcio. Nelle ultime partite prima della sosta l’Atalanta ha vinto a Roma e Napoli in coppa Italia,  conquistando le semi finali della competizione che andrà a giocare contro la Juventus, i campioni di Italia in carica.
Tutte gare che l’Atalanta ha affrontato con personalità, grinta, carattere, solidità e una mentalità vincente.

Non sappiamo ancora come finirà la stagione ma siamo certi che l’Atalanta di Mister Gasperini continuerà a regalare sorprese ai propri tifosi e a tutti quelli che amano questo sport.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: