Ludogorets-Milan 0-3, video highlights con i gol di Cutrone, Rodriguez e Borini

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
MILAN, ITALY - JANUARY 06: The players of the AC Milan celebrate a victory at the end of the serie A match between AC Milan and FC Crotone at Stadio Giuseppe Meazza on January 6, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

93′ Dopo tre minuti di recupero il signor Mazic fischia la fine. Il Milan mette l’ipoteca sul passaggio agli ottavi di finale di Europa League

91′ GOL DEL MILAN, 0-3 BORINI. Cross di Kessiè, Andrè Silva liscia ma la palla arriva a Borini che di destro al volo mette in rete
90′ Saranno tre i minuti di recupero
89′ Colpo di testa di Moti su punizione di Misidjan, palla a lato
83′ Punizione di Suso ma il tentativo è velleitario
80′ SOSTITUZIONE LUDOGORETS entra Kovachev ed esce Lukoki
77′ SOSTITUZIONE LUDOGORETS entra Campanharo ed esce Marcelinho
75′ SOSTITUZIONE MILAN entra Borini ed esce Calhanoglu
71′ Bel filtrante di Wanderson per Marcelinho ma Donnarumma con un balzo lo anticipa ed evita il gol
65′ SOSTITUZIONE MILAN entra Andre Silva ed esce Cutrone

potrebbe interessarti ancheMilan, André Silva prepara il ritorno?”Leonardo mi manda tanti messaggi”

63′ GOL DEL MILAN, 0-2 RODRIGUEZ su rigore
62’Rigore per il Milan, fallo su Cutrone
58′ SOSTITUZIONE MILAN entra Rodriguez ed esce Abate
56′ Paura per il Milan, Wanderson scappa entra in area Abate lo mette giù. Rigore ed espulsione ma per fortuna dei rossoneri il guardalinee chiama offside
55′ TRAVERSA DEL LUDOGORETS, gran tiro di Dyakov. La palla si stampa sull’incrocio
51′ Occasione Ludogorets, Wanderson serve Marcelinho ma il tiro è centrale e Donnarumma para
46′ SOSTITUZIONE LUDOGORETS entra Wanderson ed esce Swierczok
Ore 20:00 Inizia il secondo tempo di Ludogorets-Milan
45′ Finisce il primo tempo di Ludogorets-Milan

44′ GOL DEL MILAN, 0-1 CUTRONE La fame del bomber, angolo di Calhanoglu, spizzata di testa sottorete e palla nel sacco
41′ Calhanoglu serve Bonaventura in area, doppio passo e tiro, palla di poco sopra la traversa
38′ Punizione a giro di Suso dal lato destro dell’area di rigore. La palla sfiora la traversa
37′ AMMONITO LUKOKI per fallo di mano volontario
30′ Occasione per il Ludogorets, cross di Sasha, Donnarumma buca l’uscita ma Swierczok. non ne approfitta
22′ Ci prova Cicinho dal limite dell’area, ma non colpisce bene e la palla va oltre la traversa.
19′ Triangolo Suso-Bonaventura-Cutrone con il giovane bomber che calcia a rete ma la difesa, con affanno, salva in angolo
15′ Combinazione Calabria-Abate, tiro lontanissimo dai pali
11′ Punizione di Sasha ma l’azione sfuma nel nulla
4′ AMMONITO ABATE, in ritardo su Lukoki lo falcia. Giallo giusto
2′ Ci prova Kessie con un rasoterra dai 20 metri, palla a lato di poco
1′ Gattuso in campo con il 4-3-3 fiducia a Cutrone
Ore 19:00 Inizia il match di Europa League Ludogorets-Milan
Ecco le formazioni ufficiali che Dimitrov e Gattuso schiereranno dalle 19 nel match di Europa League Ludogorets-Milan

Ludogorets-Milan, il tabellino

Ludogorets (4-2-3-1): Renan; Cicinho, Moti, Plastun, Sasha; Abel, Dyakov; Misidjan, Marcelinho (77’Campanharo), Lukoki (80’Kovachev); Swierczok (46’Wanderson). Panchina: Broun, Forster, Terziev, Campanharo, Goralski, Wanderson, Kovachev. Allenatore: Dimitrov.
Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate (58’Rodriguez), Bonucci, Romagnoli, Calabria; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone (65′ Andre Silva), Calhanoglu (75’Borini) Panchina: Donnarumma A., Musacchio, Rodriguez, Zapata, Montolivo, Borini, André Silva. Allenatore: Gattuso

potrebbe interessarti ancheMilan, Scaroni punzecchia la Juventus: “Siamo molto più famosi dei bianconeri”

Reti: 44′ Cutrone; 63′ Rodriguez (rigore); 91′ Borini
Angoli: 3-5
Ammoniti: Abate; Lukoki
Espulsi:
Arbitro: Mazic (Serbia)

Ludogorets-Milan, la presentazione

Torna l’ Europa League 2017-2018 dopo la sosta invernale per i match dei sedicesimi di finale. Alla Ludogorets Arena di Razgrad va in scena Ludogorets-Milan. “Noi negli sei ultimi anni noi abbiamo maturato meno esperienza internazionale di loro” dice il tecnico rossonero Rino Gattuso. “Sembrano una formazione sorniona – prosegue il tecnico – ma in certe gare, soprattutto in Europa, si trasformano. Hanno grande velocità: se gli dai campo ti castigano. Non dobbiamo sottovalutare l’impegno. Real, Liverpool e Lazio hanno fatto grande fatica qui. I bulgari schierano sempre squadre precise ed equilibrate e possono mettere in crisi tutti”. Cosa c’è stato nei due mesi che sono passati dall’ultimo match di Europa League? “Tanto lavoro, dal 7 dicembre a oggi arriviamo sicuramente meglio, ma sappiamo che non possiamo sbagliare. In campionato vediamo ancora una classifica che non è bellissima. Adesso abbiamo la mentalità di una squadra che sa quello che vuole. Siamo migliorati in questo”. In Europa non si fanno calcoli. “Sappiamo che in questi sedicesimi ci sono squadre fortissime. Adesso dobbiamo pensare a passare il turno, poi vedremo. Siamo il Milan, ci portiamo addosso il peso di una maglia storica che in Europa ha sempre fatto bene. Ho giocato per tantissimi anni e difficilmente ho visto un Milan che faceva calcoli e sceglieva una competizione piuttosto che un’altra”.

Ludogorets-Milan, le probabili formazioni

Ludogorets (4-2-3-1): Renan; Cicinho, Plastun, Moti, Sasha; Anicet, Dyakov; Lukoki, Marcelinho, Wanderson; Swierczok. Allenatore: Dimitrov
Milan (4-3-3): Donnarumma II; Abate, Bonucci, Romagnoli, Calabria; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

Ludogorets-Milan, come vederla

La partita della Ludogorets Arena Ludogorets-Milan, valida per i sedicesimi di finale dell’Europa League, sarà visibile per gli abbonati Sky, in particolare per chi è in possesso del pacchetto Sport, in diretta e in esclusiva sul canale Sky Sport 1 (201 sul telecomando). La partita potrà essere seguita in streaming grazie al servizio SkyGo, usufruibile per cellulari, pc e tablet. Qui tutte le informazioni utili.

notizie sul temaMilan Club Parlamento, da Galliani a Boschi: i politici rossoneri si riuniscono a RomaMilan, Paquetà-Piątek: la coppia che fa sognareMilan, Suso-Calhanoglu e il gol perduto. Gattuso gli darà ancora fiducia?
  •   
  •  
  •  
  •