Besiktas-Bayern Monaco 1-3: tedeschi ai quarti di Champions League (Video Gol)

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui

Il Bayern Monaco vince ad Istanbul e si qualifica per i quarti di finale di Champions League.
Dopo aver vinto il match d’andata per 5-0, la compagine allenata da Jupp Heynckes si è sbarazzata del Besiktas anche alla “Vodafone Arena” nella gara di ritorno: 3-1 il risultato finale.

Ad aprire le marcature è stato Thiago Alcantara, che poi ha dovuto lasciare prematuramente il terreno di gioco per un infortunio al piede. Ad inizio ripresa, i bavaresi, che domenica potrebbero laurearsi Campioni di Germania con sette giornate d’anticipo (sarebbe un record), hanno raddoppiato grazie all’autorete di Gonul; la squadra turca ha iniziato a carburare ed ha accorciato le distanze con Vagner Love, che non segnava da sette anni nella massima competizione europea, prima di perdere ogni speranze con l’1-3 firmato Sandro Wagner, alla prima rete in carriera in Champions League.

Il Bayern Monaco raggiunge quindi, tra le altre, Juventus e Roma ai quarti di finale. Venerdì il sorteggio a Nyon.

potrebbe interessarti ancheJuventus, in bilico il futuro di Pjanic: ecco la clamorosa decisione, pronta un’asta

Besiktas-Bayern Monaco 1-3 (18′ Thiago Alcantara, 46′ aut. Gonul, 59′ Vagner Love, 84′ Wagner)
Ritorno ottavi di finale UEFA Champions League 2017/18, Vodafone Arena (Istanbul) – totale: 1-8

SECONDO TEMPO
90′ – FINE PARTITA!
Non c’è recupero, termina Besiktas-Bayern Monaco: 1-3 il risultato di stasera, tedeschi ai quarti di finale!
89′ –
Fallo di Muller su Quaresma. Punizione per il Besiktas, che proverà a rendere meno pesante il risultato. 
84′ – TRIS BAYERN!
Primo gol in Champions League per Sandro Wagner: cross di Alaba, leggera deviazione di Gonul che favorisce l’attaccante tedesco, bravo a superare il portiere del Besiktas con un colpo di petto da due passi.
80′ –
L’ultimo incontro degli ottavi di finale di Champions League sarà Barcellona-Chelsea: calcio d’inizio alle 20.45, gara in diretta su SuperNews.
78′ –
Solo applausi per i sostenitori del Besiktas che, nonostante il risultato, stanno continuando ad incitare la propria squadra del cuore.
75′ – SOSTITUZIONE BESIKTAS: esce Vagner Love, in campo Ryan Babel.
74′ –
Cross di Talisca, Alaba anticipa gli avversari e si rifugia in fallo laterale.
71′ – Ammonito Ozyakup
per fallo su Boateng.
70′ –
Vi ricordiamo che, oltre a Besiktas-Bayern Monaco, è in corso in questi minuti anche il recupero della 26a giornata di Serie A tra Juventus e Atalanta. Bianconeri in vantaggio per 1-0, decide Higuain.
68′ – SOSTITUZIONE BAYERN MONACO: fuori Lewandowski, dentro Wagner.
66′ –
Vagner Love conquista un ottimo calcio di punizione da posizione interessante. Il Besiktas ha preso coraggio dopo aver trovato la rete dell’1-2.
64′ – Cartellino giallo per Hutchinson.
63′ – Ammonito Rafinha.
61′ –
Besiktas ad un centimetro dal pareggio! Passaggio filtrante di Ozyakup per il destro di Pektemek: palla fuori di un soffio!
60′ – DOPPIA SOSTITUZIONE BESIKTAS: dentro Hutchinson e Talisca per Arslan e Lens.
59′ – ACCORCIA IL BESIKTAS!
Vagner Love segna la rete dell’1-2: ingenuità in fase di disimpegno da parte del Bayern, ne approfitta l’attaccante brasiliano che, contrastato da Arturo Vidal, è riuscito ad insaccare il pallone alle spalle di Ulreich.
57′ –
Cross di Quaresma in una zona di campo dove non c’è alcun compagno pronto per la ribattuta in rete. Il Besiktas perde il possesso del pallone.
55′ –
Occasione sprecata dal Besiktas: Lens riceve il pallone al limite dell’area di rigore e si coordina per calciare col destro, ma la sfera termina a lato di diversi metri.
53′ –
Gioco fermo per un infortunio occorso ad Arslan.
50′ –
Il Bayern Monaco ha messo una seria ipoteca sulla vittoria. Risultato totale di 7-0 in favore della squadra allenata da Jupp Heynckes.
46′ – RADDOPPIO BAYERN!
Pronti, via ed è subito gol per la squadra ospite: cross di Rafinha, molto sfortunato Gonul che si vede carambolare il pallone sul piede sinistro ed involontariamente lo insacca alle spalle del proprio portiere.
46′ – SOSTITUZIONE BAYERN MONACO: secondo cambio per i tedeschi, entra Niklas Sule al posto di Mats Hummels.

PRIMO TEMPO
45+1′ – FINE PRIMO TEMPO.
Squadre al riposo ad Istanbul: Besiktas-Bayern Monaco 0-1, decide un gol di Thiago Alcantara.
45′ –
Un minuto di recupero.
42′ – Ammonito Boateng.
40′ –
Cinque minuti, più eventuale recupero, al termine della prima frazione di gioco.
37′ – Cartellino giallo per Hummels
. Fallo tattico del tedesco che ha bloccato la ripartenza di Vagner Love.
35′ – SOSTITUZIONE BAYERN MONACO: Thiago Alcantara non può proseguire la sua partita a causa di un problema ad un piede. Entra in campo James Rodriguez!
33′ –
Ci prova Lens: sinistro troppo centrale, tutto facile per Ulreich.
32′ –
Problemi fisici per Thiago Alcantara. Allerta in casa Bayern Monaco per l’infortunio occorso all’autore del gol che sta decidendo la partita.
30′ –
Primo tentativo da parte del Besiktas: Ricardo Quaresma si accentra e lascia partire il destro dal limite dell’area, palla out tra gli applausi del pubblico di casa che ha gradito l’iniziativa del fuoriclasse portoghese.
28′ –
Mats Hummels stacca più in alto di tutti sugli sviluppi di un corner battuto da Alaba, ma non riesce a trovare la porta. Pallone sul fondo alla destra di Zengin.
27′ –
Partita non bella da vedere e difficile da raccontare viste le poche azioni salienti, ma questo era prevedibile a causa del risultato maturato nella gara d’andata.
26′ –
Il Bayern Monaco è già con la testa alla sfida di Bundesliga contro il Lipsia. La gara, in programma domenica alle 18, potrebbe regalare lo scudetto ai bavaresi con sette giornate d’anticipo.
24′ –
Fallo di Vagner Love su Vidal, calcio di punizione per il Bayern Monaco.
22′ –
Sembrerà strano, ma la percentuale di possesso palla è favorevole al Besiktas: 51% per la squadra allenata da Senol Gunes.
20′ –
Il Besiktas ha bisogno di almeno sei gol, senza subirne, per qualificarsi ai quarti di finale. Impresa impossibile, senza dubbio, per la compagine turca.
18′ – BAYERN MONACO IN VANTAGGIO!
Cross dalla destra di Muller, Thiago Alcantara sfugge alla difesa avversaria e col sinistro trafigge Zengin per la rete dello 0-1.
17′ –
Grande intuizione di Arturo Vidal: l’ex Juventus appoggia in verticale per Ribery, che ha spazio per il tiro ma viene chiuso dall’ottimo intervento in scivolata di Uysal.
15′ –
Dopo un quarto d’ora di gioco, è ancora 0-0 tra Besiktas e Bayern Monaco. I tedeschi sono già certi della qualificazione ai quarti di finale dopo la vittoria per 5-0 nel match d’andata.
13′ –
Traversone di Gonul, girata aerea di Vagner Love che non riesce ad inquadrare la porta da buona posizione.
10′ –
Chance da gol! David Alaba batte in maniera praticamente perfetta un calcio di punizione, Zengin respinge sui piedi di Muller che al volo manca la conclusione in rete da distanza ravvicinata.
9′ –
Prima azione offensiva da parte del Besiktas, si salva il Bayern grazie all’intervento in uscita del portiere Ulreich.
7′ –
I fischi dei sostenitori del Besiktas fanno da sottofondo al possesso palla del Bayern Monaco, in assoluto controllo della gara.
5′ –
Clima infuocato alla Vodafone Arena di Istanbul: sono ben 42.000 gli spettatori presenti sulle tribune!
4′ –
Fallo di Ozyakup ai danni di Thiago Alcantara: calcio di punizione per la squadra tedesca.
2′ –
Cross di Alaba per il colpo di testa di Arturo Vidal che spedisce il pallone sul fondo. Prima occasione per il Bayern Monaco!
1′ – È INIZIATA BESIKTAS-BAYERN MONACO!

17.56 – Squadre in campo!
17.35 –
Sarà Michael Oliver a dirigere Besiktas-Bayern Monaco. L’arbitro inglese sarà coadiuvato dagli assistenti Burt e Bennett e dal quarto uomo Betts. Gli addizionali saranno Atkinson e Marriner.
17.25 – FORMAZIONE UFFICIALE BESIKTAS (4-4-2)
: Zengin; Gonul, Medel, Uysal, Erkin; Quaresma, Ozyakup, Arslan, Lens; Vagner Love, Pektemek.
17.25 – FORMAZIONE UFFICIALE BAYERN MONACO (4-3-3): Ulreich; Rafinha, Boateng, Hummels, Alaba; Vidal, Javi Martinez, Thiago Alcantara; Muller, Lewandowski, Ribery.
17.20 –
Amici di SuperNews, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta di Besiktas-Bayern Monaco! A tra poco con le formazioni ufficiali.

potrebbe interessarti ancheIl Bayern Monaco punta Griezmann, Dybala l’alternativa

Una gita fuori porta ad Istanbul: con questo spirito scenderà in campo il Bayern Monaco, impegnato sul campo del Besiktas (calcio d’inizio alle ore 18) nel match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.
Una trasferta più lunga e difficile di quelle che è abituato ad affrontare il club bavarese, che però ha già strappato il pass per i quarti di finale dopo il secco 5-0 della gara d’andata e non avrà alcuna pressione addosso, se non quella di non rovinare quanto di buono fatto lo scorso 20 febbraio davanti al proprio pubblico (sembra impossibile pensare ad un 6-0 per i turchi, ma nel calcio, si sa, può accadere di tutto).

Quasi una formalità per gli ospiti, ancora imbattuti nel 2018 in gare ufficiali (dieci vittorie ed un pareggio tra Bundesliga, Coppa di Germania e Champions League): Jupp Heynckes, in vista della prossima gara di Campionato contro il Lipsia ma soprattutto con un occhio al prossimo turno della competizione europea, terrà fuori, con tutta probabilità, i diffidati Kimmich, Lewandowski, Tolisso e Rudy, rimpiazzati da Ribery, Wagner, Sule e Rafinha.

Il Besiktas, secondo in classifica nel Campionato turco a -3 dal Galatasaray, cercherà di onorare i propri colori davanti ai propri tifosi che, come da tradizione, riempiranno la “Vodafone Arena” di Istanbul. Dato per impossibile un successo con sei reti di scarto, ecco che Senol Gunes schiererà tutti i titolari con l’obiettivo di strappare almeno un pareggio. Mancherà lo squalificato Vida, sostituito da Tosic che andrà ad occupare il suo posto al centro della difesa turca.

PROBABILI FORMAZIONI BESIKTAS-BAYERN MONACO

PROBABILE FORMAZIONE BESIKTAS (4-2-3-1)Fabri; Adriano, Tosic, Pepe, Erkin; Hutchinson, Medel; Quaresma, Talisca, Babel; Vagner Love.
PROBABILE FORMAZIONE BAYERN MONACO (4-3-3)Ulreich; Rafinha, Sule, Hummels, Alaba; Vidal, Martinez, Rodriguez: Robben, Wagner, Ribery.

notizie sul temaJuventus, Rummenigge boccia l’acquisto di Cristiano RonaldoIl Bayern Monaco blinda Lewandowski. Quando il club non cede alle richieste di un giocatore.Mercato Inter: Modric il sogno, Vidal in pugno. I nerazzurri puntano al miglior centrocampo d’Europa
  •   
  •  
  •  
  •