Ajax-Real Madrid 1-2, (Video Gol): i blancos ipotecano i quarti di finale con Benzema e Asensio, per i lancieri rete di Ziyech

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI AJAX-REAL MADRID

Ajax-Real Madrid 1-2. All’ Amsterdam Arena va in scena uno dei match più belli finora di questi ottavi di finale e questo è merito di un buon Ajax che gioca una gran partita. Lancieri che prima della conclusione del primo tempo vanno in rete con Tagliafico ma l’arbitro Skomina con l’ausilio del Var annulla la rete. Nella ripresa  al 60′ il Real Madrid passa in vantaggio con Benzema servito splendidamente da Vinicius, l’Ajax si riversa subito in avanti alla ricerca del pareggio, pareggio che arriva puntuale a 15 minuti dal termine con Ziyech ma all’87’ il neo entrato Asensio porta nuovamente in vantaggio i suoi. Dopo 3 minuti di recupero termina 1-2 per il Real Madrid ad Amsterdam, blancos che ipotecano il passaggio ai quarti in attesa del ritorno (si giocherà il 5 marzo), ritorno che vedrà gli uomini di Solari senza Sergio Ramos, squalificato, era diffidato.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS AJAX-REAL MADRID

 

Tabellino Ajax 1-2 Real Madrid

Ajax (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, de Ligt, Blind, Tagliafico; de Jong, Schöne (73′ Dolberg); Van de Beek; Ziyech, Tadic, Neres. All. Erik ten Hag

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Nacho, Sergio Ramos, Reguilon; Kroos, Casemiro, Modric; Bale (61′ Vazquez), Benzema (73′ Asensio), Vinicius (81′ Mariano). All. Solari


ARBITRO:
Skomina (Slovenia)

potrebbe interessarti ancheIl giornale spagnolo As provoca la Juventus

MARCATORI: 60′ Benzema, 87′ Asensio (Real Madrid); 75′ Ziyech (Ajax).

NOTE: Ammoniti Ziyech (Ajax); Reguilon, Vazquez, Sergio Ramos (Real Madrid).

RECUPERO: 2′ p.t., 3′ s.t.

 

Ajax-Real Madrid, la cronaca del secondo tempo

90’+3 Termina 1-2 per il Real Madrid ad Amsterdam.
90’+2 OCCASIONE AJAX con Dolberg
ma il danese davanti a Courtois si fa ipnotizzare.
90′-
3 minuti di recupero.
89′-
Ammonito Sergio Ramos, che salterà la gara di ritorno essendo diffidato.
87′- GOAL REAL MADRID. Asensio
porta in vantaggio i suoi su assist di Carvajal, l’attaccante spagnolo insacca a porta vuota.
85′- Tadic
crossa al centro per Dolberg che anticipa Sergio Ramos ma colpisce male.
82′-
Ammonito Vazquez.
81′-
Si rende pericoloso Asensio, Onana è bravo a distendersi.
80′- TERZO CAMBIO REAL MADRID.
Entra Mariano per Vinicius.
78′- Reguillon
serve Asensio che di prima intenzione calcia, palla di poco fuori.
77′-
Grande percusione di Vazquez ma calcia alto il giocatore del Real Madrid.
75′ GOAL AJAX.
Grande azione dei lancieri con Neres che serve Ziyech che insacca la rete del pareggio. 1-1 ad Amsterdam.
74′- OCCASIONE AJAX.
Subito Dolberg pericoloso.
72′- PRIMO CAMBIO AJAX.
Entra Dolberg per Schone.
SECONDO CAMBIO REAL MADRID.
Entra Asensio per Benzema.
70′- Ziyech ci prova su punizione ma il suo tiro è telefonato.
69′-
Ammonito Reguillon.
67′-
L’Ajax si riversa in avanti alla ricerca del pareggio ma Tagliafico è in fuorigioco.
60′- PRIMO CAMBIO REAL MADRID.
Entra Vazquez per Bale.
59′- GOALL REAL MADRID.
Grande azione di Vinicius che taglia da sinistra verso destra dell’area di rigore, serve Benzema che non sbaglia. 0-1 per il Real Madrid ad Amsterdam.
56′- Ajax-Real Madrid
ancora ferme sul risultato di 0-0.
52′-
Ammonito Ziyech.
51′-
Risponde l’Ajax con Neres, bravo Courtois a respingere in corner.
50′-
Bell’ azione del Real Madrid con Modric che serve Benzema, il francese calcia ma Onana è bravo a parare.
47′-
Riparte subito all’attacco la squadra di casa.
45′-
Ripartiti ad Amsterdam.

Ajax-Real Madrid. Secondo Tempo

Ajax-Real Madrid, la cronaca del primo tempo

45’+2- Punizione insidiosa di Schone ma Courtois respinge. Su quest’azione termina il primo tempo. E’ 0-0 ad Amsterdam.
45′-
2 minuti di recupero.
42′-
Ancora pericoloso l’Ajax con Tadic.
39′-
Dopo consulto con il VAR, l’arbitro Skomina annulla il gol di Tagliafico per fuorigioco.
37′-GOALL AJAX.
Calcio d’angolo dalla destra battuto da Schone, sponda di de Light e Tagliafico insacca. 1-0 per i lancieri.
36′-
Grande azione dell’Ajax ma Ziyech davanti a Courtois si divora il goal dell’ 1-0.
35′- Ajax-Real Madrid
ancora ferme sullo 0-0
34′-
Ajax ancora davanti ma l’azione dei lancieri sfuma con un nulla di fatto.
31′- Bale
calcia da fuori area ma Onana controlla.
28′- Tadic
serve Neres in area di rigore ma quest’ultimo viene contrastato dalla difesa dei blancos.
25′ OCCASIONE AJAX. Tadic
sfugge a Sergio Ramos, ma la conclusione del serbo si stampa sulla traversa.
22′-
Un buon Ajax finora al cospetto del Real Madrid.
18′-
Gioco momentaneamente fermo per manata sul volto di Nacho da parte di Tadic.
14′- OCCASIONE REAL. Kroos
cambia gioco sulla sinistra dove Vinicius punta de Light e calcia ma Onana si distende in corner.
11′- Schone
calcia sulla barriera un calcio di punizione.
8′-
Contropiede Ajax con Tadic che porta palla e la serve al suo compagno Mazraoui ma quest’ultimo strozza la conclusione.
6′-
Grande azione in velocità dell’Ajax, Casemiro stoppa l’avanzare dei lancieri.
3′-
Ancora Ajax in attacco, l’aggressività degli olandesi è notevole.
2′-
Parte bene l’Ajax, che alza il ritmo della gara.
1′-
L’arbitro Skomina da al via a quest’ottavo di finale tra i lancieri e i blancos. Prima del calcio d’inizio, l’ Amsterdam Arena omaggia Emiliano Sala.

Ajax-Real Madrid. Primo Tempo

potrebbe interessarti ancheRimpianto Ajax per De Ligt: gli olandesi volevano incassare di più

Ajax (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, de Ligt, Blind, Tagliafico; de Jong, Schöne; Van de Beek; Ziyech,  Tadic, Neres. All. Erik ten Hag

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Nacho, Sergio Ramos, Reguilon; Kroos, Casemiro, Modric; Bale, Benzema, Vinicius. All. Solari

ORE 20.10. Le formazioni ufficiali di Ajax-Real Madrid

Ajax-Real Madrid. Questa sera, alle ore 21, all’ Amsterdam Arena l’Ajax affronterà il Real Madrid per gli ottavi di finale della Uefa Champions League. I lancieri guidati in panchina da Erik ten Hag nell’ultimo turno dell’Eredivisie, il massimo campionato olandese. sono usciti sconfitti in trasferta sul campo dell’Heracles e attualmente occupano la seconda posizione a meno 6 dalla capolista Psv. L’Ajax giunge a questa sfida dopo essersi classificata al secondo posto nel gruppo E alle spalle del Bayern Monaco, vincitore del raggruppamento. I blancos di Santiago Solari, giunto sulla panchina delle merengues dopo l’avvio disastroso di Lopetegui, vengono galvanizzati dalla vittoria in Liga nel derby contro l’Atletico Madrid di Simeone, vittoria che vale doppio considerando lo stop del Barcellona sul campo dell’Athletic Bilbao, infatti adesso il Real Madrid ha accorciato in classifica e si trova a meno sei punti dai rivali del Barcellona e sperano di rientrare in corsa per il titolo. Per quanto concerne la Champions il Real Madrid è arrivato primo nel proprio girone (il girone F) davanti alla Roma di Di Francesco.
Dando uno sguardo ai precedenti ed in particolare alle sfide giocate in Olanda, le due squadre si sono affrontate in Champions l’ultima volta nella fase a gironi dell’ edizione 2012-2013, in quella circostanza il Real Madrid s’impose per 4-1 grazie alla tripletta di Cristiano Ronaldo (42′, 79′ e 81′), ora alla Juventus, e Benzema (48′), mentre gol di Moisander (56′) per gli olandesi. L’arbitro di questo match tra i lancieri e i blancos sarà lo sloveno Damir Skomina.

Ajax-Real Madrid, le probabili formazioni

Ajax (4-3-3): Onana; Mazraoui, de Ligt, Blind, Tagliafico; de Jong, Van de Beek, Schöne; Ziyech, Dolberg, Tadic. All. Erik ten Hag

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Reguilon; Modric, Caemiro, Kroos; Bale, Benzema, Vinicius. All. Solari

Arbitro: Skomina (Slovenia)

A tra poco con il LIVE Ajax-Real Madrid

notizie sul temaDalla Spagna, Napoli disposto a un compromesso per James Rodriguez: il puntoModric-Milan, salta tutto? Il croato non è convinto della proposta rossoneraMilan, il colpo Modric tra sogno e realtà
  •   
  •  
  •  
  •