Reggina-Catania 3-0 (Video Gol Serie C): Strambelli e Bellomo piegano i rossazzurri, prima sconfitta per Novellino

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Reggina-Catania 3-0. Allo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria i padroni di casa senza troppo affanno hanno piegato la squadra allenata da Novellino. A decidere la sfida valevole per la 32^ giornata del Girone C di Serie C la doppietta di Strambelli e il gol di Bellomo su rigore. Grazie a questo successo la Reggina sale a quota 36 e si porta a -5 dalla zona play-off. Il Catania, invece, rimane terzo con 57 punti, ma perde una ghiotta occasione per accorciare su Trapani e Juve Stabia (impegnata domani sera contro il Rieti).

Video Highlights Reggina-Catania 3-0 | Serie C

Reggina-Catania 3-0, il tabellino 

potrebbe interessarti ancheCatanzaro, lotta contro il Catania per il terzo posto nel Girone C di Serie C

Reggina (4-3-1-2): Confente; Seminara (79’ Solini), Gasparetto, Conson, Kirwan; Zibert (54’ Franchini), Marino (69’ Salandrina), De Falco; Bellomo (85’ Tulissi), Strambelli, Doumbia
Catania (3-5-2): Pisseri; Aya, Silvestri, Marchese (66’Valeau); Calapai, Rizzo, Lodi (66’ Llama), Bucolo, Baraye (50’ Sarno); Marotta (59’ Curiale), Di Piazza (66’ Carriero)
Arbitro: Zufferli
Marcatori: Strambelli 13’ e 56’, rig. Bellomo 47’
Ammoniti: Lodi, Silvestri, De Falco, Baraye
Espulsioni: Curiale 89’
Recupero: -pt, 3’st

Reggina-Catania 3-0, il racconto del match 

90+3′- l’arbitro Zufferli fischia la fine del match: Reggina-Catania 3-0
90’- ci saranno 3 minuti di recupero
88′- rosso per Curiale! Catania in 10. L’arbitro ha punito la manata rifilata a Strambelli
84′- doppio cambio per la Reggina: fuori Zibert e Bellomo, dentro Tulissi e Franchini
81′- ancora Reggina: buona azione di Strambelli che giunto sulla trequarti ha lasciato partite un sinistro a giro che si è spento di poco a lato
79′- cambio per la Regina: fuori Seminara, dentro Solini
74′- altro tiro dalla bandierina per gli amaranto: il cross al centro è stato allontanato dalla retroguardia rossazzurra
74′- calcio d’angolo per la Reggino: cross ribattuto ancora in corner
69′- cambio anche per la Reggina: fuori Marino, dentro Salandria
66′- tre sostituzioni per il Catania: fuori Di Piazza, Lodi e Marchese, dentro Carriero, Valeou e Llama
65′- scintille in campo tra Bugolo e Bellomo: l’arbitro ristabilisce la calma
59′- cambio per il Catania: fuori Marotta, dentro Curiale
58′- ancora amaranto in avanti: Bellomo dopo una buona incursione sulla sinistra ha tentato un diagonale, ma il pallone è finito abbondantemente a lato del palo destro
56′- GOOOL! La Reggina cala il tris con la doppietta di Strambelli. Una rete fantastica del centrocampista amaranto che ha superato Pisseri con un sinistro a giro che si è insaccato all’incrocio dei pali di sinistra. Reggina-Catania 3-0
54′- problemi per Aya: il giocatore è caduto male dopo un contrasto con Doumbia. Il difensore della formazione siciliana sembra in grado di proseguire
53′- Sarno ha tentato uno spunto sulla destra, ma dopo aver saltato due avversari non è riuscito a tenere il pallone in campo. Rinvio dal fondo per gli amaranto
50′- cambio per il Catania: dentro Sarno, fuori Baraye
49′- calcio di punizione per la Reggina: sugli sviluppi, De Falco ha tentato un tiro dalla distanza, ma la sfera è uscita abbondantemente sul fondo
47’- GOOOL! La Reggina raddoppia con Bellomo. Il giocatore amaranto ha insaccato la palla alla destra di Pisseri. Reggina-Catania 2-0
46′- calcio di rigore per la Reggina! Fallo di Silvestri su Doumbia
46′- si riparte! Sarà la Reggina a dare il via alla ripresa

Reggina-Catania 1-0. Il primo tempo si è concluso con gli amaranto in vantaggio. Decisiva, per ora, la rete messa a segno da Strambelli al 13′.

45+1′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Reggina-Catania 1-0
45+1’- calcio di punizione per la Reggina: la battuta diretta di Strambelli è uscita di poco a lato del palo destro
45′- cartellino giallo per Silvestri: il fallo è stato commesso su Doumbia
43′- calcio d’angolo per il Catania: Lodi ha servito sul primo palo Marchese, il sinistro del difensore rossazzurro è terminato di poco a lato del palo sinistro
39′- occasione Reggina: Strambelli ha provato un sinistro potente dalla distanza, ottimo intervento di Pisseri che ha respinto lateralmente
38′- Strambelli ha cercato di servire Doumbia sul secondo palo, ma il passaggio è terminato direttamente sul fondo
34′- Reggina in avanti: Bellomo ha appoggiato la palla a De Falco, la conclusione dai 25 metri del centrocampista amaranto è uscito di qualche metro alla destra di Pisseri
27′- corner per la Reggina: pallone messo fuori da Pisseri con i pugni
24′- doppia ammonizione: sia Lodi che De Falco sono stati sanzionati dal direttore di gara
21′- altro bel taglio in verticale di Doumbia che dopo aver saltato Marchese ha calciato alla destra di Pisseri colpendo l’esterno del palo sinistro. L’arbitro però ha fermato tutto per un fallo commesso dalla stesso attaccante amaranto
17’- altro tiro dalla bandierina per il Catania: il cross di Lodi verso il secondo palo è risultato troppo lungo
16′- calcio d’angolo per i rossazzurri: la difesa amaranto ha respin27to in qualche modo
16’- Catania vicina al pareggio: Bucolo, servito al centro da un compagno, ha lasciato partire un destro potente che Confente ha respinto con prontezza
13’- GOOOL! La Reggina passa in vantaggio con Strambelli. Cross basso di Doumbia dalla destra verso il centro, Strambelli si è fatto trovare pronto e con il sinistro di prima intenzione ha piazzato la sfera all’angolino basso di destra. Reggina-Catania 1-0
12′- cartellino giallo per Baraye: l’arbitro ha punito la simulazione dell’attaccante rossazzurro
11’ calcio di punizione per il Catania: il cross al centro di Lodi è stato messo fuori dalla difesa della Regina
9′- Reggina pericolosa: cross di Strambelli verso Bellomo, il colpo di testa del giocatore amaranto è stato respinto da un ottimo intervento di Pisseri. L’eventuale gol sarebbe stato annullato dal momento che l’arbitro ha fermato il gioco per una posizione irregolare dello stesso Bellomo
5’- calcio d’angolo per la Regina: palla allontanata dal colpo di testa di Marotta
4′- occasione Reggina: Bellomo ha lasciato partire un bel destro dal limite dell’area, la palla è terminata di poco oltre la traversa
1’- si comincia! L’arbitro Zufferli fischia il calcio d’inizio di Reggina-Catania. Il primo possesso sarà per i rossazzurri

14:31- Reggina e Catania fanno il loro ingresso sul terreno di gioco
14:03- il direttore di gara sarà  Luca Zufferli. Gli assstenti: Sartori e Lenarduzzi

13:50- Formazione ufficiale Reggina (4-3-1-2): Confente; Seminara, Gasparetto, Conson, Kirwan; Zibert, Marino, De Falco; Bellomo, Strambelli, Doumbia
13:50- Formazione ufficiale Catania (3-5-2): Pisseri; Aya, Silvestri, Marchese; Calapai, Rizzo, Lodi, Bucolo, Baraye; Marotta, Di Piazza

12:30- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Reggina-Catania, gara valevole per la 32.a giornata del Girone C di Serie C

potrebbe interessarti ancheVirtus Francavilla-Catania 1-0 (Video Gol Serie C): Sarao nel finale regala il successo a Trocini, pugliesi a -1 dal Potenza

Quest’oggi, alle ore 14:30, allo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria si giocherà il match valevole per la 32^ giornata del Gruppo C di Serie C tra Reggina e Catania. Al momento gli amaranto sono al quattordicesimo posto a quota 33 (11 vittorie, 8 pareggi e 10 sconfitte). Senza la penalizzazione di 8 punti inflitta dal Tribunale Federale Nazionale della Figc, oggi, gli amaranto sarebbero al sesto posto con 41 punti. I rossoblu, invece, sono terzi con 57 punti (17 successi, 6 pareggi e 6 ko), e distano soltanto 6 punti dalla capolista, la Juve Stabia. I padroni di casa stanno attraversando un periodo difficile. La Reggina manca l’appuntamento con la vittoria da febbraio, quando espugno lo stadio Nicola De Simone di Siracusa grazie alle reti di Strambelli e Baclet. Nelle successive 5 partite gli amaranto hanno raccolto solo 3 punti, frutto di 3 pareggi e 2 sconfitte. Anche in casa le cose non vanno meglio. Al “Granillo” la Reggina non conquista i tre punti dal 23 gennaio. In seguito ha ottenuto 2 pari e 1 ko.

Per quanto riguarda il Catania, invece, i rossoblu sono in ripresa. Dopo il passo falso commesso contro la Viterbese, la formazione allenata da Novellino ha conquistato 7 punti (2 vittorie e 1 pareggio). Lontano dal “Massimino”, però, il Catania è apparso piuttosto in difficoltà. Nelle ultime 5 partite ha fatto registrare 1 successo, 1 pareggio e 3 sconfitte, mettendo a segno soltanto 2 gol e subendone 4. Per cercare di invertire questo trend negativo i siciliani si affideranno al loro reparto avanzato

Reggina-Catania, i convocati

Reggina: Portieri: Confente, Farroni, Vidovsek
Difensori: Ciavattini, Conson, Gasparetto, Kirwan, Pogliano, Redolfi, Seminara, Solini
Centrocampisti: Bellomo, Franchini, De Falco, Marino, Salandria, Strambelli, Zibert
Attaccanti: Doumbia, Martiniello, Sandomenico, Tassi, Tulissi

Catania: Portieri: Bardini, Pisseri
Difensori: Aya, Baraye, Calapai, Esposito, Lovric, Marchese, Silvestri, Valeau
Centeocampisti: Angiulli, Biagianti, Bucolo, Carriero, Llama, Lodi, Rizzo
Attaccanti: Brodic, Curiale, Di Piazza, Liguori, Marotta, Sarno

Arbitro: Luca Zufferli. Assstenti: Sartori e Lenarduzzi.

A tra poco con il LIVE Reggina-Catania

notizie sul temaReggina Ko contro il Sicula Leonzio. Esonerato Drago, torna Cevoli in panchinaCatania-Viterbese 0-1 (Video Gol Serie C): Tsonev gela Novellino, etnei ko al MassiminoReggina-Catania, la rivincita di Drago davanti ai diecimila del Granillo
  •   
  •  
  •  
  •