USA-Olanda 2-0: Rapinoe e Lavelle regalano il Mondiale alle americane

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Gli USA conquistano per la quarta volta il Mondiale di calcio femminile battendo per 2-0 l’Olanda. Le americane hanno dominato il campo fin dal primo minuto di gioco mentre le olandesi hanno impensierito poche volte il portiere USA, Naeher. Tanti gli interventi da parte di Van Veenendaal che cede al 61’ quando Rapinoe trasforma magistralmente il calcio di rigore procurato da Morgan. Il raddoppio è della onnipresente Lavelle, che trafigge Van Veenendaal con un preciso tiro da fuori area. Vittoria merita per gli USA che trionfano in Francia avendo vinto tutte le partite della competizione nei 90’ minuti di gioco, senza mai giocare i tempi supplementari.

 

USA-OLANDA, CRONACA DEL SECONDO TEMPO

90’ +5’TERMINA LA FINALE FEMMINILE! USA CAMPIONI DEL MONDO con il 2-0 all’Olanda. Quarto Mondiale conquistato dalle americane.

90’ – 5 minuti di recupero.

88’ – Timida reazione dell’Olanda, ma il tiro dal limite termina largamente a lato.
85’ – Olanda stremata, per gli USA tanti contropiedi pericolosi.
82’ – USA vicini al gol con Morgan e Heath, ma i loro tentativi non portano a risultati.
80’ – Olanda vicino al gol con Spitse su punizione. La palla esce di poco
79’ – Sostituzione USA – fuori Rapinoe e dentro Press.
74’ – Olanda – fuori Dekker per Van de Sanden.
74’ – Gli USA cercano la rete del 3-0 con Dunn ma Van Veenendaal è ancora superlativa e gli nega il gol!
71’ – Sostituzione Olanda – fuori Martens e dentro Roord.
71’ –  Occasione doppia per Heath (USA) prima e Morgan (USA) poi, ma le americane si lasciano ipnotizzare da Veenendaal (Olanda).

potrebbe interessarti ancheSerie A, DAZN sarà visibile anche su Sky? Intesa quasi raggiunta e nuovo canale in arrivo

69’ – RADDOPPIO USA!! Gran tiro di LAVELLE dal limite dell’area e palla nel sacco! 2-0 USA.

65’ – Occasione per Miedema (Olanda). La giovane attaccante ritarda il tiro e la difesa USA copre bene.

61’GOL!! MEGAN RAPINOE porta in vantaggio gli USA e sblocca la gara! Spiazzato il portiere olandese.

60’RIGORE PER GLI USA! Ammonizione per Van Der Gragt (Olanda) per il fallo da rigore su Morgan (USA). 
57’ – VAR IN AZIONE. Possibile rigore per gli USA.
53’ – Taglio al sopracciglio per Sauerbrunn (USA) dopo uno scontro con Van de Donk (Olanda).
50’ – Le americane cercano di scardinare la difesa olandese, ma senza successo.
46’ – Gli USA iniziato la ripresa in avanti come la prima parte di gara.

USA-OLANDA, CRONACA DEL PRIMO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO
45’ – Bella iniziativa di Miedema (Olanda) sulla fascia sinistra ma il suo crosso non trova compagne in area.
45’ – 2 minuti di recupero.
45’ – Brutto scontro tra Martens (Olanda) e O’Hara. Il gioco è fermo.
42’ – Primo corner per l’Olanda.
39’ – Gran tiro di Morgan (USA) e ennesima risposta eccellente di Veenendaal!
37’ – DUE PARATE SENSAZIONALI DI  VEENENDAAL! USA vicini al gol.
36’ – Altro calcio d’angolo per gli USA dopo un contatto sospetto in area.
32’ – Corner per gli USA.
31’ –
Attivissima Heath (USA) sulla fascia.
27’ – GRANDE OCCASIONE PER GLI USA. Tiro improvviso di sugli sviluppi di un corner ma l’estremo difensore olandese Van Veenendaal allontana di pugno.
25’ – Uscita perfetta del portiere USA con i piedi che evita il pericolo.
22’ – Gli USA ci provano con dei cross dalla sinistra, ma il portiere olandese blocca tutto.
20’ – Errore di Morgan (USA)che serve male Heath in profondità. Occasione sprecata.
16’ – Il corner non sortisce gli effetti sperati e il portiere olandese rimane vigile bloccando il pallone.
15’ – Corner per gli USA. Alla battuta Rapinoe.
10’ – Punizione per gli USA. Heath mette in mezzo il pallone ma la difesa olandese è vigile.
10’ – Ammonizione per Spitse (Olanda)
9’ – Possesso palla USA.
6’ –
Buona iniziativa di Heath fascia per gli USA
5’ – Cresce l’Olanda con Martens che però è poco lucida sulla trequarti.
2’ – Continua la pressione USA, ma la difesa olandese contiene.
1’ – Si inizia! Gli USA si spingono subito in avanti.

Ore 16:55 – Inni nazionali delle due finaliste del Mondiale Femminile USA- Olanda! Si inizia!

potrebbe interessarti ancheApoel-Ajax streaming e diretta tv playoff Champions League, oggi 20 agosto dalle 21

USA-Olanda, le formazioni ufficiali

Si preannuncia un match epico allo stadio Groupama Stadium di Lione. USA e Olanda si sfidano nella finale del Mondiale di calcio femminile 2019 dopo una cavalcata trionfale per entrambe. Un percorso dominato dalle due selezioni che rappresentano il meglio che il calcio femminile può esprimere in questo momento. Le campionesse del mondo in carica degli USA non hanno nessuna intenzione di abdicare in favore delle campionesse d’Europa uscenti dell’Olanda. Tante le stelle in campo e gli osservati speciali sono senz’altro Megan Rapinoe e Alex Morgan per la selezione americana, mentre per l’Olanda ci sono l’attaccante Miedema (decisiva contro l’italia), la centrocampista Van de Donk e l’esterno offensivo Martens. La Rapinoe rientra da titolare negli USA dopo aver saltato la semifinale contro l’Inghilterra per dei problemi fisici. Il capitano USA ha disputato un Mondiale stratosferico essendo stata decisiva con due doppiette negli ottavi e quarti di finale, affossando squadre di tutto rispetto come Spagna e Francia.

L’Olanda ha sulle gambe i 120 minuti disputati nella semifinale contro la Svezia. Ciò potrebbe favorire l’esperta selezione americana che però ha affrontato avversari più difficile delle olandesi dagli ottavi fino alla finale. Entrambe le squadre adotteranno il loro classico 4-3-3. Si preannuncia grande spettacolo a Lione. Due squadre assolutamente non rinunciatarie e che giocano un calcio tecnico ma allo stesso tempo molto fisico.

USA – OLANDA, LE FORMAZIONI UFFICIALI

USA (4-3-3): Naeher, O’Hara, Dahlkemper, Saurerbrunn, Dunn; Mewis, Ertz, Lavelle; Heath, Morgan, Rapinoe.

OLANDA (4-3-3): Van Veenendaal, Bloodworth, Van Der Gragt, Dekker, Van Lunteren, Spitse, Van de Donk, Groenen, Martens, Miedema, Beerensteyn.

notizie sul temaCittadella-Clodiense: diretta tv e streaming, dove vedere amichevole 21 agostoLDU Quito-Boca Juniors: streaming Dazn e diretta tv, dove vedere Copa Libertadores 22 agostoBrindisi-Foggia streaming e diretta tv Coppa Italia Serie D, dove vedere il match 21 agosto
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,