Juventus ultimo giorno di mercato chiuso senza sussulti

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


22:51 Si è chiuso da un’ ora circa il mercato della Juventus, che non ha subito sussulti quest’ oggi. Da segnalare, in uscita, il prestito di Nicolussi Caviglia al Perugia di Oddo.

20:49 
Non crediamo succederà piú nulla. Mercato Juve virtualmente chiuso
16:30 De Sciglio destinato a restare a Torino. Sarri ha posto il veto sulla cessione del classe ’92. Salta anche lo scambio Rakitic-Bernardeschi, per differenza di vedute sulle valutazioni
13:56 Resta difficile l’ingaggio di Benatia. Il marocchino è destinato a rimanere in Qatar.

12:11 Icardi al Psg, ci siamo quasi: sfuma l’ ipotesi Juve

9:31 Occhio anche a Martin Skrtel,
ieri svincolatosi dall’ Atalanta, e ora nel mirino bianconero.

8:58 Boateng non convincerebbe Sarri: rischia di saltare tutto!

8:06 Intanto giungono nuove sul fronte Boateng, che pare non si sia allenato con il Bayern, nè abbia preso parte alla foto di gruppo. Il tedesco resta il nome più “caldo” per la difesa. Si attendono sviluppi.

7:33 Si comincia!
Segui con noi in live l’ ultimo giorno di mercato della Juventus. Il “gong” di  chiusura, scatta alle 22:00

potrebbe interessarti ancheMilan-Inter streaming gratis e diretta tv DAZN1, dove vedere il derby oggi 21 settembre

Ultimo giorno di mercato in casa Juventus.
Un mercato che puó regalare ancora tante emozioni, con la squadra bianconera impegnata su piú fronti per sfoltire, sí, la rosa. Ma per mantenere, comunque alto, il livello della competitivitá.

Una delle trattative spuntate nelle ultime ore, è quella che coinvolgerebbe Jerome Boateng, arcigno difensore del Bayern Monaco dal quale Paratici avrebbe giá ottenuto il via libera per il prestito.

Trasferimento bloccato peró da mister Sarri, che ha non pochi dubbi sull’ affidabilità del difensore tedesco. Occhio allora al nome di Medhi Benatia, cavallo di ritorno che, dopo gli attriti avuti in inverno con Allegri, sarebbe disposto a tornare subito a Torino.

potrebbe interessarti ancheLazio-Parma streaming e diretta tv Serie A, dove vedere il match domenica 22 settembre

Con una pedina in piú nel reparto difensivo, potrebbe partire Daniele Rugani, sedotto e abbandonato dalla Roma, che gli ha preferito Chris Smalling. Per il difensore sono davvero poche le chances di andare altrove, ma Paratici proverà, sino all’ ultimo, a trovare la soluzione più congeniale per il ragazzo.

Occhio al possibile scambio di terzini tra De Sciglio Meunier, che potrebbe surriscaldare, ancora una volta, l’ asse Torino-Parigi.

centrocampo resta vivo il “sogno” Ivan Rakitic, ma manca un accordo col Barcellona per la contropartita. Attenzione, allora al nome di Bernardeschi che potrebbe, secondo indiscrezioni, finire nella trattativa.

notizie sul temaCagliari-Genoa 3-1 (Video Gol Serie A): ancora Simeone, bis per i sardiSampdoria-Torino: diretta tv e streaming, dove vedere Serie A domenica 22 settembreSerie A telecronisti 4.a giornata: Pierluigi Pardo e Francesco Guidolin per il derby di Milano
  •   
  •  
  •  
  •