Juventus-Genoa 2-1 (Video gol Highlights): vittoria stentata. Decide un rigore siglato da Ronaldo

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

La Juve batte il Genoa 2-1 e si riprende il primato in classifica respingendo ancora una volta l’Inter al secondo posto. Non è stata una vittoria facile, primo tempo difficile per i bianconeri che non riescono a bucare la porta di Radu. Ci riesce, infatti, su palla inattiva Bonucci approfittando di un corner battuto da Bentancur. Poi verso la fine della prima frazione Kouame pareggia e solo nel secondo tempo Ronaldo insiste prima con un gol annullato e poi con un rigore procurato da lui in area di rigore dove si fa atterrare da Sanabria. Espulsi per doppia ammonizione anche Rabiot e Cassata.

90’+5′- Terminata la partita.
90’+4′-
GOOOLLL!! 2-1 Juve con Cristiano Ronaldo su rigore.
90’+4′-
Sanabria atterra Ronaldo in area di rigore ed è penalty per la Juve.
90’+3′-
Il Var nega la rete a Ronaldo.
90’+2′-
GOOL!! 2-1 Juventus con Ronaldo che getta la palla in rete ma il VAR controlla e gli nega il gol.
89′-
Saranno quattro i minuti di recupero.
88′-
Tiro di Ronaldo con Zapata che devia la sua conclusione.
86′-
Secondo giallo per Rabiot e in dieci anche la Juve.
83′-
Dentro Radovanovic ed esce Agudelo.
80′-
Botta di Cristano Ronaldo che impegna Radu seriamente.
77′-
Entra Douglas Costa al posto di Bernardeschi.
74′- 
Un cross preciso indirizzato verso il dischetto viene raccolto da Cristiano Ronaldo  che sovrasta la difesa e colpisce discretamente di testa. Il pallone termina largo di un soffio sulla destra.
72′-
Cristiano Ronaldo si è divorato il gol con la palla che dopo il suo tiro non è entrata completamente.
69′-
Tiro di Bernardeschi che termina di un niente fuori.
66
‘- Cross di Rabiot con la palla che sorvola tutta l’area di rigore.
63′-
Entrano Ramsey e Rabiot.
60′-
Tiro da fuori di Bentancur deviato in angolo.
58′-
Conclusione da fuori di Cristiano Ronaldo che non impensierisce Radu.
55′-
Cross di Ghiglione che termina dall’altra parte del campo in fallo laterale.
52′-
Tiro di Bernardeschi che termina di poco fuori.
50′-
Espulso Cassata per fallo su Dybala. Secondo giallo e il genoano va fuori.
47′- 
Conclusione di Kouame fuori area ma la palla termina alta sopra la traversa.
45′-
Inizia la ripresa.

SECONDO TEMPO

45′- Terminata la prima frazione.
44′-
Non c’è recupero.
43′-
Tiro di Dybala che termina di poco a lato.
40′-
GOOLLLL!! 1-1 Genoa con Kouame che approfitta di una uscita male interpretata dalla difesa bianconera e segna per la prima.
38′-
Bufon salva il risultato con una grande parata su punizione insidiosa di Schone,
35′-
GOOLL!! 1-0 Juventus con Bonucci che anticipa Radu da corner e mette la palla in rete.
32′-
Conclusione di Dybala con Radu che sventra il pericolo in angolo.
29′-
Rugani atterra Kouame e il Genoa riparte con un calcio di punizione.
27′-
Giallo per Bentancur che atterra Schone al centrocampo.
25′-
Rugani ferma Pinamonti prima del suo ingresso in area di rigore.
22′-
Cross di Khedira con Rugani che prende di testa e la palla si perde fuori di poco.
20′-
Punizione di Khedira che termina fuori.
17′-
Tiro di Khedira che non centra la sfera della porta.
14′-
Colpo di testa di Ankersen che termina di poco a alto spaventando Buffon.
11′-
Corner battuto da Bentancur ma la palla finisce dall’altro lato del campo in fallo laterale.
9′-
Cuadrado cross con la palla che si perde in fallo laterale.
6′- 
Bernardeschi sovrasta la difesa e di testa colpisce verso la porta. Il tiro indirizzato nel sette di sinistra viene però parato con un intervento strepitoso da Radu.
3′-
Ammonito Cassata per eccesso di foga.
1′-
Match iniziato.

potrebbe interessarti ancheLazio-Juventus: streaming e diretta tv Serie A, dove vedere il match sabato 7 dicembre

FORMAZIONE UFFICIALI

20:00- FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo. All. Sarri

19:45- FORMAZIONE UFFICIALE GENOA (3-4-2-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Ankersen; Schone, Cassata; Pandev, Agudelo, Kouame; Pinamonti. All. Thiago Motta

PROBABILI FORMAZIONI

19:15- PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon-Cuadrado-Demiral-Bonucci-Alex Sandro-Khedira-Bentancur-Matuidi- Bernardeschi-Dybala-Ronaldo. All, Sarri

potrebbe interessarti ancheNapoli, tanti auguri allo stadio San Paolo

19:00- PROBABILE FORMAZIONE GENOA (3-4-2-1): Radu-Biraschi-Romero-C. Zapata-Ghiglione-Schone-Radovanovic-Barreca-Kouame-Pandev-Pinamonti. All. Thiago Motta

Ronaldo c’è. E con lui Dybala. Sarri riparte da CR7 e dalla Joya per ritrovare il feeling con il gol. Dopo il turno di riposo di Lecce, Cristiano Ronaldo torna titolare al fianco di Paulo, reduce da tre reti consecutive. Qualche incertezza in attacco c’è in quanto Sarri ha il dubbio di chi schierare uno tra Higuain e Bernardeschi. La retroguardia della capolista, pur avendo subito 8 gol in 9 partite (11 in 12 match, Champions compresa), quindi quasi uno a gara, non preoccupa il tecnico bianconero che questa sera vorrebbe schierare il suo sostituto Demiral.

Pjanic a centrocampo non ci sarà, e quindi il tutto sarà formato da Bentancur, Khedira e Matuidi interni. Sulle fasce, possibile chence per Danilo o De Sciglio, nel caso in cui Cuadrado venisse tenuto come cambio per l’attacco. In porta dovrebbe giocare ancora Buffon, preferito ormai per le gare interne più che altro a Szeszny. Il Genoa, invece, con Thiago Motta non per la vittoria contro il Brescia sembra essersi ripreso. Il tecnico sembra aver allargato lo sguardo sull’intera rosa, la vittoria col Brescia è stato lo spot di una filosofia cioè quella che tutti sono utili. Infatti prima di vedere gente nuova come Agudelo e Cassata, rivedremo le vecchie generazioni con Pandev e la coppia Pinamonti e Kouame.

Juventus-Genoa 2-1: segna Ronaldo in extremis (VIDEO HIGHLIGHTS)

notizie sul temaGiudice Sportivo, gli squalificati per la 15° Giornata di Serie A, quattro giocatori costretti a saltare il prossimo turnoChiellini lancia frecciate: “Nel 2018 il Real fece vincere Modric”Pallone d’oro a Messi, Cr7 non si presenterà a Parigi
  •   
  •  
  •  
  •