Mubadala WTC, Nadal-Tsitsipas: diretta tv e streaming, dove vedere la finale sabato 21 dicembre

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Oggi 21 dicembre alle ore 16 italiane (le 19 locali), Nadal-Tsitsipas daranno vita alla finale del Mubadala WTC che si giocherà sul cemento dell’Abu Dhabi International Tennis complex di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti).

potrebbe interessarti ancheTabellone Atp Marsiglia: Medvedev e Tsitsipas guidano il seeding, presenti Sinner e Travaglia

Nadal-Tsitsipas, presentazione del match

Quella odierna sarà una finale sulla carta molto intrigante tra lo spagnolo e il greco che saranno sicuramente due tra i protagonisti della stagione tennistica 2020 che è in procinto di cominciare.
Stefanos Tsitsipas aveva cominciato il torneo esibizione vincendo contro il russo Andrej Rublev per 6-3, 6-4, ma il grande risultato l’ha ottenuto ieri battendo dopo un match avvincente il serbo Novak Djokovic per 3-6, 7-6 (4)-6-4 prendendosi la rivincita del doppio 6-1 che il numero uno del mondo gli aveva inflitto il primo novembre ai quarti di finale del Masters 1000 di Parigi-Bercy.

Lo spagnolo Rafa Nadal ha esordito ieri nell’incontro di semifinale contro il russo Karen Khachanov, vinto abbastanza agevolmente per 6-1, 6-3, dimostrando già un’ottima forma che gli ha permesso poco meno di un mese fa di fare trionfare la sua Spagna in Coppa Davis. Non ci sarà la finale che tutti si aspettavano contro uno dei suoi rivali storici, ovvero Djokovic, ma anche l’ellenico sarà un osso duro da battere anche se nei sei precedenti, il maiorchino ne ha portati a casa cinque, l’ultimo il mese scorso alle Atp Finals dopo una maratona vinta per 6-7 (4)- 6-4, 7-5. L’unico incontrato vinto da Tsitsipas è stato quello sulla terra di Madrid 2019 per 6-4, 2-6, 6-3.

potrebbe interessarti ancheSinner-Carreno Busta: dove vedere in tv e streaming Atp Rotterdam, oggi 14 febbraio

Nadal-Tsitsipas, diretta tv e streaming

La finale del torneo esibizione Mubadala WTC, sarà visibile su Sky Sport Uno HD (canale 201 del decoder Sky, 112 e 382 del digitale terrestre) e su Sky Sport Arena HD (204 di Sky); la telecronaca del match sarà affidata ad Elena Pero e il commento tecnico dell’ex tennista svizzero Claudio Mezzadri.

Un’altra modalità di seguire il match e tutto il torneo sarà quella tramite Sky Go sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari dell’abbonamento.

notizie sul temaFognini-Khachanov: dove vedere in tv e streaming Atp Rotterdam, oggi 11 febbraioDjokovic-Federer: dove vedere in diretta tv e streaming Australian Open, giovedì 30 gennaioItalia-Russia: dove vedere Atp Cup 2020 in tv e streaming venerdì 3 gennaio
  •   
  •  
  •  
  •