Forbes stila la classifica degli atleti più pagati dell’anno: ecco chi c’è al primo posto

Pubblicato il autore: Danilo De Falco Segui

Forbes, rivista statunitense di economia, ha stilato la classifica dei cento atleti più pagati dell’anno: al primo posto si trova il tennista svizzero Roger Federer con un patrimonio di 106.3 milioni di dollari tra contratti, premi, sponsor e collaborazioni di carattere commerciale. Federer è riuscito a superare Lionel Messi e Cristiano Ronaldo che si sono scambiati il primato di questa speciale classifica in tre degli ultimi quattro anni. C’è da dire, però, che gli stipendi degli atleti più pagati del mondo sono scesi per la prima volta in quattro anni a causa dell’emergenza Coronavirus: il totale dei guadagni dei cento atleti più pagati al mondo è pari a 3.6 miliardi di dollari, il 9% in meno rispetto a quello dello scorso anno. Infatti, anche Messi e Ronaldo ne hanno risentito: i due hanno guadagnato insieme 209 milioni di dollari, 28 in meno rispetto al 2019, a causa delle riduzioni degli stipendi di molti club di calcio europei.
Federer è il primo tennista a conquistare la vetta di questa classifica dal 1990, anno in cui Forbes ha iniziato a monitorare i guadagni degli atleti. Nella top 100 possiamo trovare molti calciatori, ma i giocatori della NBA sono i più rappresentati nella classifica. Per la prima volta dal 2016, possiamo trovare più di una donna nella classifica: si tratta delle tenniste Serena Williams e Naomi Osaka.
Leggiamo insieme la top 10.

Leggi anche:  Mondiali di pallamano: i risultati degli otto gironi

Forbes, top 10 atleti più pagati dell’anno

1. Roger Federer: 106.3 milioni di dollari

2. Cristiano Ronaldo: 105 milioni di dollari

3. Lionel Messi: 104 milioni di dollari

4. Neymar: 95.5 milioni di dollari

5. LeBron James: 88.2 milioni di dollari

6. Stephen Curry: 74.4 milioni di dollari

7. Kevin Durant: 63.9 milioni di dollari

8. Tiger Woods: 62.3 milioni di dollari

9. Kirk Cousins 60.5 milioni di dollari

10. Carson Wentz: 59.1 milioni di dollari

Clicca qui per leggere l’intera classifica.

  •   
  •  
  •  
  •