Fabio Aru ha fatto la scelta giusta? Le parole di Magrini e Pozzovivo

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui


Fabio Aru
ha fatto la scelta giusta? Questo è l’interrogativo che tanti si sono posti, da quando è stato ufficializzato il passaggio del Cavaliere dei Quattro Mori alla Qhubeka Assos. Per il corridore sardo sarà sicuramente un’ottima occasione per riscattare stagioni di grande buio. Sotto questo profilo, si è espresso l’opinionista di Eurosport Riccardo Magrini. In un’intervista rilasciata al sito inbici.net ha affermato: La Qhubeka Assos può essere la scelta giusta per un rilancio di Fabio Aru. Credo che aver trovato un ingaggio in una formazione World Tour sudafricana ma di radice italiana possa essere un ottimo stimolo per lui. Non credo che questo ragazzo possa aver avuto un crollo così verticale, penso che possa davvero avere gli stimoli per tornare ai suoi livelli”.

 

Leggi anche:  Il Tour de France, la Qhubeka annuncia il roster. Presente Fabio Aru

Fabio Aru ha fatto la scelta giusta? Le dichiarazioni

Non è mancata anche l’opinione di Domenico Pozzovivo, nuovo compagn0 di Fabio Aru che ai microfoni di Spaziociclismo ha dichiarato sulla scelta del corridore: “Sì, sono contento perché per il fatto che la squadra abbia trovato lo sponsor tardi, magari ha precluso la possibilità di poter tenere altri corridori molto validi nella mia squadra quest’anno, però penso che all’ultimo momento siamo riusciti a mettere su un’ottima formazione e la ciliegina di Fabio Aru è importante per la squadra”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: