Mondiali di pallamano, girone G: Svezia, Egitto e Macedonia del Nord accedono al Main Round, fuori il Cile

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Le rappresentative nazionali della Svezia, dei padroni di casa dell’Egitto e della Macedonia del Nord, classificatesi nell’ordine nelle prime tre posizioni del girone G del Preliminary Round, si garantiscono il passaggio nel gruppo 4 del Main Round dei Mondiali di pallamano dove ogni squadra porterà in dote i punti sin qui conquistati contro le altre qualificate al pari di Russia, Slovenia e Bielorussia rispettivamente prima, seconda e terza nel girone H. A restare esclusa dalla lotta per il titolo è il Cile che a questo punto potrà al massimo ambire al venticinquesimo posto nella President’s Cup.

Nella giornata conclusiva del girone G del Preliminary Round la Svezia si assicura la prima posizione a punteggio pieno a spese dell’Egitto superato in volata per 24-23. Decisiva si rivela a un minuto e trentadue secondi dal termine una realizzazione del 27enne terzino destro Linus Persson miglior marcatore per i suoi colori con otto reti. Nella prolungata azione d’attacco finale della rappresentativa nordafricana, sostenuta sin lì soprattutto dalla vena realizzativa di Mohammad Sanad (8/9) e Yahia Omar (6/6), un tentativo forzato di Hassan Kaddah viene respinto da Mikael Haggefors.
Il terzo e ultimo posto disponibile per proseguire l’avventura nel torneo iridato se lo assicura la Macedonia del Nord: la selezione della piccola repubblica balcanica, guidata da Danilo Brestovac, prevale sul Cile per 32-29. Grande protagonista dell’incontro il 40enne capitano macedone Kiril Lazarov: il terzino destro del Nantes chiude il confronto con a referto otto reti e dieci assist. Nel gruppo 4 del Main Round, in programma a Il Cairo, la Svezia potrà contare su 4 punti, l’Egitto su 2 mentre la Macedonia del Nord partirà da zero.

Leggi anche:  Fabio Aru e Giacomo Nizzolo alla Parigi-Nizza

GIRONE G – Sede: “Cairo Stadium Sports Hall” – Il Cairo
I RISULTATI
Egitto-Cile 35-29 (18-11)
Svezia – Macedonia del Nord 32-20 (16-11)
Egitto – Macedonia del Nord 38-19 (20-6)
Cile – Svezia 26-41 (16-20)
Macedonia del Nord – Cile 32-29 (16-17)
Svezia – Egitto 24-23 (9-12)
LA CLASSIFICA
1. Svezia 6 (+28)
2. Egitto 4 (+24)
3. Macedonia del Nord 2 (-28)
4. Cile 0 (-24)

  •   
  •  
  •  
  •