ATP Cup 2021, Berrettini vince anche nel Doppio

Pubblicato il autore: Claudio Li Gotti Segui

E’ stato un’eccellente Matteo Berrettini a dare il via alla rimonta dell’Italia sull’Austria, nel match di Atp Cup 2021. Dopo la netta sconfitta di Fabio Fognini contro Novak nel primo singolare, il 24enne tennista romano è riuscito nell’impresa di battere il n. 3 del mondo, Dominic Thiem, con il punteggio di 6-2 6-4.
Berrettini ha nettamente dominato l’incontro ed ha giocato ad altissimi livelli, tanto che Vincenzo Santopadre (coach temporaneo, in attesa dell’arrivo del nuovo capitano Filippo Volandri) ha deciso di impiegarlo anche nel doppio in coppia con Fognini. Scelta azzeccatissima, perchè i nostri hanno battuto il duo Thiem/Novak per 6-1 6-4, regalando così all’Italia il punto della vittoria (2-1).

PROSSIMO AVVERSARIO
Archiviata la pratica Austria, adesso gli azzurri dovranno vedersela con la Francia di Gael Monfils e Benoit Paire, avversari molto difficili ma non impossibili da battere, almeno sul singolare. Più problematico il discorso del doppio, poichè la coppia formata da Nicolas Mahut ed Edouard Roger-Vasselin è tra le migliori al mondo della specialità.
Lo stato di grazia di Berrettini e la voglia di riscatto di Fognini, comunque, ci fanno ben sperare.
La formula dell’Atp Cup, per quest’anno, prevede quattro gironi da tre squadre (l’Italia è appunto inserita nel gruppo C con Austria e Francia) con le migliori quattro che si affronteranno nelle semifinali.
La finale sarà il 5 febbraio a Melbourne Park.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallanuoto il Settebello sfida la Croazia alle ore 18:00 in diretta su HRT-HTV 2