League of Legends, formati i gruppi per gli European Master

Pubblicato il autore: Angela Allegretto Segui

I Play In degli European Master primaverili sono conclusi e, con i quattro team qualificati, si sono potuti formare i gruppi del Main Event. Per la prima volta, l’Italia parteciperà alla competizione con due squadre; i Macko Esports qualificatisi grazie alla vittoria dello Spring Season dei PG National, e i Mkers arrivati proprio dai Play In.

European Master, i gruppi

Come da regolamento, i teams che partecipano all’evento principale sono 16; dodici si qualificano direttamente dai campionati nazionali e quattro dai Play In. Quest’anno le squadre che si sono qualificate dai Play In sono i G2Artic, gli Illuminar Gaming, gli FC Schalke 04 Evolution e i Mkers. Tutte le partite sono finite con un 2-0 per i vincitori; i G2Artic si sono aggiudicati lo slot agli EU Master vincendo l’eterna sfida europea contro i Fnatic Rising; ottima anche la prestazione del team, formato da tutti player polacchi, Illuminar Gaming che ha battuto i Vitality Bee academy del team francese; l’acadamy degli FC Schalke 04 ha, invece, battuto il team belga degli KV Mechelen Esports; gli italiani Mkers, che hanno battuto i serbi Z10 ESHARKS, sono l’unica org che entra all’evento principale attraverso i Play In non provenendo da un Major ERL o da un team dell’academy delle LEC. Con la vittoria dei Mkers, le squadre italiane che si qualificano sono due insieme ai Macko Esports. Il PG National non è l’unico campionato nazionale ad avere più rappresentanti; dalla Prime League si sono classificati tutti e tre i teams, così come dal campionato polacco dell’Ultraliga e da quello spagnolo della Superliga.I teams che, dal 14 aprile, inizieranno la seconda competizione più importante d’Europa sono:

  • Gruppo A: Berlin International Gaming, K1KC Esports, Anorthosis Famagusta, Mkers;
  • Gruppo B: AGO Rogue, Mistfits Premier, SAIM SE SuppUp, G2Artic;
  • Gruppo C: UCAM Esports Club, mousesports, Macko Esports, Illuminar Gaming;
  • Gruppo D: Karmine Corp, Cream Real Betis, BT Excel, Schalke 04 Evolution.
Leggi anche:  Pallanuoto Serie A1: la Rari Nantes Savona vola in semifinale

 

  •   
  •  
  •  
  •