Alex Zanardi torna a casa: le dichiarazioni della moglie

Pubblicato il autore: Andrea Rao

Alex Zanardi

Alex Zanardi torna a casa: è la moglie a rivelarlo al sito Bmw Italia, di cui il campione è Brand Ambassador. Ha speiegato come, a causa della pandemia, soltanto poche persone potevano visitarlo in ospedale. L’ex pilota automobilistico in futuro, dovrà sottoporsi ad ulteriori cure in strutture adatte per effettuare cure riabilitative speciali.

Alex Zanardi torna a casa: le parole della moglie

La signora Zanardi , al sito Bmw Italia, ha detto: “Alex ha potuto lasciare l’ospedale qualche settimana fa e ora è tornato a casa con noi. Abbiamo aspettato a lungo che ciò accadesse e siamo molto felici che sia stato possibile ora, anche se in futuro ci saranno ancora dei soggiorni temporanei in cliniche speciali per effettuare misure di riabilitazione specifiche sul posto“. Poi ha proseguito, rivelando alcuni particolari della degenza del campione: “Dopo il lungo periodo in ospedale è importante per lui tornare dalla sua famiglia e nel suo ambiente familiare. Bisogna anche considerare che, a causa della situazione pandemica, per un anno e mezzo Alex ha avuto intorno a sé solo persone con mascherine e dispositivi di protezione. Inoltre, a causa delle ampie e importanti misure di protezione in clinica, le possibilità di visita sono ovviamente molto limitate. Solo io, nostro figlio e la madre di Alex potevamo fargli visita, ma sempre solo una persona al giorno e solo per un’ora e mezza. Tutto questo non ha contribuito a rendere la situazione più facile per lui”.

  •   
  •  
  •  
  •