Antetokounmpo nel mirino di Golden State?

Pubblicato il autore: Francesco Emiliano Segui

Secondo il quotidiano locale ‘San Francisco Chronicle’, i Golden State Warriors starebbero preparando da molto tempo un colpo che porterebbe alla Baia l’MVP della scorsa regular season NBA Giannis Antetokounmpo. Il cosiddetto “Greak Freak” ha ancora un anno di contratto con i Miwaukee Bucks e almeno, fino a qualche tempo fa, era ormai sicura la stipulazione di un super max contract che avrebbe ancora legato il greco alla franchigia del Wisconsin. Se ciò non dovesse avvenire, Giannis sarebbe free agent e preda di molte squadre NBA. Fra tutte, come già detto, c’è Golden State che però, dal punto di vista salariale, non può per il momento permetterselo. Nella prossima stagione infatti gli Warriors avranno sulle spalle 149 milioni di dollari di stipendi, tra cui i quasi 46 milioni per Steph Curry, 38 milioni per Klay Thompson, 29 milioni e mezzo per Andrew Wiggins e 22 milioni per Draymond Green. Senza dubbio quindi, se si proverà una fuga per arrivare a Giannis, ciò avverrà per mezzo di una trade.

La stagione di Antetokounmpo

Il Greak Freak arriva dalla sua stagione di MVP, ma non per questo le sue medie stagionali sono scese. Nella stagione corrente si è infatti migliorato nelle voci punti a partita (da 27.7 a 29.6) e rimbalzi (da 12.5 a 13.7).

  •   
  •  
  •  
  •