Del Piero contro l’omofobia, con lui altri illustri australiani

Pubblicato il autore: Serena Quaglia Segui

del piero contro l'omofobia
Roma – Il mondo dello sport australiano dichiara guerra all’omofobia. In prima fila l’australiano d’importazione per eccellenza, Alex Del Piero, uomo simbolo del Sydney FC e indimenticata bandiera della Juventus e del calcio italiano.
Assieme ad altri sportivi molto noti come l’ex Liverpool Harry Kewell, il rugbysta David Pocock e il cricketer Mitchell Jonhson, Del Piero ha registrato alcuni spot video di condanna alla discriminazione sessuale nell’ambito dello sport e non solo.

L’iniziativa si aggiunge a quella indetta qualche settimana fa dal bookmaker irlandese Paddy Power che è riuscita a sensibilizzare l’opinione pubblica e il mondo del calcio su questa tematica molto delicata. Come ricorderete, lo scorso 17 febbraio molti calciatori della Serie A sono scesi in campo con dei particolari scarpini i cui lacci erano color arcobaleno, lacci che sono il simbolo scelto per la lotta all’omofobia (richiedi qui i lacci arcobaleno).

Alex Del Piero, dunque, si aggiunge ai tanti atleti illustri (qui una rassegna di coloro che stanno partecipando) che hanno deciso di dare un contributi nell’estirpare la discriminazione sessuale dando un segnale forte ad un mondo, quello dello sport, dimostratosi finora abbastanza bigotto.

  •   
  •  
  •  
  •