Fantacalcio consigli per la 15.ma giornata

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

Serie APer gli appassionati di fantacalcio consigli su chi schierare in questa 15.ma giornata di Serie A. Turno che si apre stasera con la scontro tra Lazio e Juventus. Per la squadra di Pioli difesa horror, specie i centrali Gentiletti e Mauricio. In mediana le geometrie di Biglia l’unica garanzia, Candreva e Felipe Anderson faticano. No anche a Klose contro il muro bianconero Buffon. Tra gli uomini di Allegri in palla Alex Sandro, Sturaro e Mandzukic.

Sabato pomeriggio si gioca Torino-Roma. Ventura in casa vuol dire fiducia, sì a Padelli e Glik, mentre sulle fasce qualche problema in più per Molinaro e Bruno Peres. No anche a Benassi, così come in avanti Belotti non si ripeterà. La Roma ferita si aggrappa a Florenzi e Pjanic. Gervinho è appena rientrato, meglio puntare su Iago Falque.

Domani sera c’è Inter-Genoa, con la banda di Mancini, già bunker in difesa, contro l’attacco spuntato di Gasperini: l’equazione dice sì Handanovic. Telles farà bene, meno Felipe Melo. In avanti si sblocca Jovetic. Per il Genoa Perin non è una follia, mentre più rischioso è puntare sugli ex Burdisso e Pandev. Bene il solito Perotti.

Bologna-Napoli è la partita di domenica delle 12.30. Donadoni ha una buona difesa, ma Higuain fa paura a tutti, specie a Mirante e Rossettini. In mezzo prezioso Donsah, Destro può regalare il bonus a sorpresa. Difficile sconsigliare un giocatore del Napoli, sia in difesa grazie ai super Reina e Koulibaly, che in attacco, con el Pipita e Insigne in splendida forma. Allora meglio far turnover in mediana, con Allan e Jorginho meno brillanti del solito.

Per Atalanta Palermo raccomandato Sportiello contro un Palermo dalle acque agitate. In difesa bene Paletta, mentre in mediana continua il momento sì di De Roon. Attacco super con Moralez e Gomez. Per i rosanero Rispoli e soprattutto Quaison le certezze, vista anche la squalifica di Vazquez.

Per Fiorentina-Udinese Tatarusanu meglio del collega Karnezis, così come Astori va in campo, Danilo in panchina. In mediana Bernardeschi e Alonso mandano in crisi i dirimpettai Widmer ed Edenilson. In attacco Ilicic e Di Natale pericolosi sui piazzati.

Frosinone-Chievo è la sfida salvezza tra due difese non ermetiche, meglio fare a meno di Leali e Bizzarri, e dei difensori Blanchard e Dainelli. In mediana Sammarco e Birsa sì, Hetemaj e Gori no. In attacco Dionisi meglio di Paloschi.

In Verona-Empoli esordisce Del Neri sulla panchina gialloblù. Il giovane portiere Gollini e Moras non sono un azzardo, come Greco e bomber Toni. Meglio rinunciare a Souprayen e Juanito Gomez. Per i Toscani bene Mario Rui e Paredes, chances di gol per Pucciarelli.

Alle 18 Sampdoria-Sassuolo. Montella deve rilanciarsi chiudendo la porta: via libera a Viviano e De Silvestri. In mediana Fernando meglio di Soriano, Eder torna a timbrare il cartellino. Per i neroverdi ancora senza Berardi conta il peso di Acerbi in difesa e l’esperienza di Magnanelli in mezzo. Attacco spuntato, no a Defrel, sì a Floro Flores.

Domenica chiude la giornata Carpi-Milan. Belec vietato, mentre in difesa l’unico schierabile é Zaccardo. In mediana bene Marthinho, mentre Matos non pungerà. Per i rossoneri Romagnoli e Bonaventura positivi, odore di gol per Luiz Adriano e Bacca.

  •   
  •  
  •  
  •