Genoa, Preziosi: “Gasperini non avrà la scorta”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Gian_Piero_Gasperini_Genoa

Tiene ancora banco in casa Genoa lo sfogo di Gasperini dopo la vittoria del Grifone ottenuta contro il Palermo. Gasperini, a seguito di diversi striscioni contro la sua persona, ha avuto accusato alcuni tifosi del Genoa rei di essere felici quando la squadra perda. Preziosi, presente oggi all’allenamento della squadra, ha parlato della questione legata a Gasperini:”Ho parlato con il mister e le sue parole dopo la sfida contro il Palermo sono state coraggiose e si è preso le sue responsabilità. Ai tifosi non dico niente però certe volgarità di possono risparmiare. Li sento parlare di trasparenza ma perché doetro gli striscioni c’è gente incapucciata? Non ho mai alzato la voce per uno striscione, anzi mi sorprendersi se non ce ne fossero. Per fortuna il 95% dei tifosi capisce i miei sforzi e quelli dell’allenatore. Nella mia vita non ho mai viaggiato con la scorta, neanche Gasperini lo farà. Mi dispiace per questa spaccatura, è un punto di non ritorno”. Preziosi ha poi parlato di mercato, in particolare di Perotti:”Diego sa benissimo quanto teniamo a lui, non vi dirò cosa gli ho detto negli spogliatoi, dico solo che il nostro obiettivo è quello di mantenere la categoria. Farò quello che voglio e quello che posso per il bene del Genoa ma adesso basta parlare di Perotti“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, il giudice sportivo ha deciso: due giornate a Morata