La Premier parla sempre più italiano: Dopo Ranieri e Conte, rinnova anche Guidolin, Mazzarri vicino al Watford!

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui


La Premier League parlerà sempre più italiano, infatti nella prossima stagione alleneranno sicuramente nel campionato più bello del Mondo, Ranieri confermato a furor di popolo alla guida del Leicester, dopo la storica vittoria del titolo inglese, Conte che ha da poco firmato con il Chelsea, Guidolin confermato allo Swansea; oltre a loro 3 certi di allenare in Premier, sembra molto vicino Mazzarri al Watford di Pozzo.
Pattuglia italiana che se calerà il poker, proporrà un campionato inglese a forti tinte azzurre, anche perché le premesse sono, che anche se in modi diversi, questi grandissimi allenatori italiani saranno protagonisti.

Ranieri era in Premier anche quest’anno, è arrivato in Inghilterra tra lo scettiscismo generale, ma il suo Leicester, che la scorsa stagione si salvò sul filo di lana, ha addirittura vinto il titolo, con Claudio Ranieri eletto eroe nazionale; Ranieri che è stato confermato e l’anno prossimo giocherà la Champions con il Leicester.
Antonio Conte alla fine ha accettato la ricchissima offerta del Chelsea, che ha scelto l’allenatore leccese per il rilancio, dopo una delle peggiori stagioni della storia recente; Conte avrà un budget sostanzioso da investire, per rinforzare i blues e sarà chiamato a lottare per vincere la Premier.

Francesco Guidolin è
stato confermato proprio oggi, sulla panchina gallese dello Swnasea,fino al 2018. Il tecnico veneto era stato chiamato sulla panchina dei gallesi lo scorso gennaio con il compito di centrare la salvezza. L’ex  allenatore dell’ Udinese ha ottenuto l’obiettivo già da diversi turni e si appresta a concludere la Premier League all’undicesima posizione, anche se manca ancora una giornata. Per Guidolin prosegue quindi l’avventura inglese, potrà così lavorare dall’inizio della stagione, con lo Swansea e dimostrare tutto il suo valore.

Leggi anche:  SerieA, sottosegretario Costa: "Ad agosto la Serie A ripartirà col 25% del pubblico"

Infine Walter Mazzarri, si potrebbe aggregare alla pattuglia degli allenatori italiani in Premier, infatti il Watford di Pozzo, sembra molto vicino all’accordo con il tecnico livornese, non c’ è ancora niente di ufficiale, anche se Mazzarri è da qualche mese in Inghilterra, a Manchester per imparare la lingua e si paventa da tempo un un’esperienza all’estero per il tecnico toscano; Mazzarri che con il suo staff, è legato all’Inter fino al 30 Giugno 2016, si vocifera che abbia già firmato un precontratto con il Watford.

  •   
  •  
  •  
  •