Si scrive Italia, si legge Cesena. Quanti ex bianconeri decisivi in Nazionale…

Pubblicato il autore: Maurizio Ribechini Segui

AC+Cesena+v+AS+Bari+Serie+A+uHF4JyJqQaSxIn pochissimi ci avranno fatto caso, ma fra gli undici giocatori che il CT ha mandato in campo come titolari nella partita contro il Belgio, vinta per 2-0 dall’Italia nell’esordio degli Europei, vi erano ben cinque ex giocatori del Cesena. E proprio due di loro sono andati a segno.

Infatti i due marcatori del successo azzurro contro i belgi sono stati Emanuele Giaccherini, al Cesena per tre stagioni dal 2008 al 2011 (dove fu fra i protagonisti del doppio salto dalla Serie C1 alla Serie A) e Graziano Pellè che aveva militato nel club bianconero nella Serie B 2006-2007, prima di “emigrare” in Olanda. Ex cesenate è anche l’autore dell’assist sul gol di Pellè, ovvero Antonio Candreva che in Romagna ha giocato per sei mesi, dal gennaio al giugno 2012, in Serie A. Infine è curioso osservare come Conte abbia schierato come titolari anche altre due vecchie conoscenze del Cesena, ovvero Eder, che è stato nelle file romagnole esattamente nello stesso periodo di Candreva e anche Marco Parolo, bianconero dal 2009 al 2012 (una stagione in Serie B e due in A).

Tutti questi ex calciatori del Cesena che oggi sono in Nazionale lasciano capire la lungimiranza e competenza che i dirigenti del club bianconero attualmente in Serie B hanno avuto nell’ultimo decennio, trasformando il club romagnolo in una fucina di talenti azzurri…

  •   
  •  
  •  
  •