Friburgo-Milan, Luiz Adriano fa sorridere Montella

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
friburgo-milan

Luiz Adriano

Friburgo-Milan: si chiude con un successo l’estate del Milan di Vincenzo Montella. I rossoneri si sono imposti per 2-0 sul Friburgo, club neopromosso in Bundesliga: allo Schwarzwald Stadion decide la doppietta di Luiz Adriano a distanza ravvicinata (39′ e 43′ del primo tempo), mentre nella ripresa c’è spazio per l’esordio di Gustavo Gomez, il primo neoacquisto rossonero a debuttare in questa stagione. La squadra, dopo Friburgo-Milan rientrerà a Milanello dopo la partita, mentre domani mattina inizierà la preparazione alla sfida contro il Torino, primo impegno in campionato. Per la prima volta nell’estate rossonera il Milan mantiene la porta inviolata nonostante l’assenza di Romagnoli e la quasi inedita coppia difensiva formata da Paletta e Antonelli. Buone indicazioni dunque da Luiz Adriano, in ombra per quasi tutti il precampionato rossonero, ma segnalato in crescita proprio da Montella alla vigilia del match con il Friburgo. Note positive anche da Manuel Locatelli e Giacomo Bonaventura, il primo ha giocato nel ruolo di regista davanti alla difesa, disimpegnandosi molto bene, mentre l’ex Atalantino si sta calando sempre di più nel ruolo di mezzala. Dopo Friburgo-Milan si guarda con più ottimismo al debutto in campionato contro il Torino, se non altro Montella spera anche di recuperare Romagnoli e Niang, più facile che il francese giochi titolare contro i granata.

Friburgo-Milan: dopo la vittoria in amichevole si insiste per Bentancur

Archiviato Friburgo-Milan con un successo che porta un po’ di ottimismo, in casa rossonera si ritorna a parlare di mercato. Un altro tentativo poco fa, da parte del Milan, con il chiaro intento di sbloccare la trattativa con il Boca Juniors per Bentancur. Tentativo respinto, la Juve ha alzato il muro e ha spiegato al club argentino che intende rispettare quanto pattuito ai tempi dell’operazione Tevez. Il Boca non intende rovinare i rapporti con la Juventus e forse – spiega Alfredo Pedullà sul suo blog – agli argentini non dispiacerebbe trattenere il centrocampista fino alla prossima estate. Il Milan ci proverà ancora nelle prossime ore, ma il tutto dovrebbe passare attraverso un via libera della Juve che al momento non c’è.

  •   
  •  
  •  
  •