LEGA CALCIO A 8 | Goldbet “sprecona” ma vincente: piegata la Steaua 1-0

Pubblicato il autore: SuperNews Lega Calcio a 8 Segui

La Goldbet C8 vince per 1-0 la sua sfida contro la Steaua 2005, valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A della Lega Calcio a 8. Con la vittoria la Goldbet sale al quarto posto in classifica mentre per i ragazzi di mister Adrian i punti continuano a rimanere zero.

TANTE OCCASIONI – Il punteggio di misura sicuramente potrà ingannare chi non ha visto la partita (o almeno gli highlights) ma quello che il campo ha mostrato è stato un grande divario tra le due squadre. Del resto la classifica parlava chiaro e anche il conteggio delle occasioni da gol è ampiamente a favore della Goldbet. A turno Roversi, Morezzi, Tubani e sopratutto Maramao nel secondo tempo, sono stati una spina nel fianco della difesa avversaria, andando spesso e volentieri vicino al gol. Tante occasioni e poca concretezza sotto porta: ecco il resoconto della gara della Goldbet, che però può consolarsi con l’ottima prestazione di tutta la linea difensiva, con Sterbini, sempre abile ad andare in anticipo sugli avversari e Pantaleoni, bravo sia in fase offensiva che difensiva, autori di una prestazione da ricordare

Leggi anche:  Giampaolo - Torino: è ora di cambiare?

FESTA RIMANDATA – Sei giornate e ancora zero punti per la Steaua 2005 che dovrà rimandare alla prossima di campionato la speranza di muovere la classifica. Ma i limiti della formazione, emersi tutti nella gara contro la Goldbet, sono principalmente a livello di costruzione del gioco offensivo. Sì, perchè la difesa, rocciosa e determinata, difende bene le incursioni avversarie mentre dal centrocampo in su la Steaua fa davvero fatica a creare azioni pericolose.

MIGLIORE IN CAMPO | IONUT TURNEA – La sua squadra perde, è vero. Subisce un gol, è vero. Ma l’MVP della partita non può che essere il portiere della Steaua 2005. Gli avversari bersagliano la sua porta ma lui si fa sempre trovare pronto. Persino all’azione del gol subito: prima doppio intervento miracoloso e poi il tap-in sul quale nessun portiere al mondo avrebbe potuto porvi rimedio. In 50 minuti sono arrivati almeno 4 interventi decisivi che hanno tenuto in bilico la partita fino alla fine. Senza di lui il passivo per la Steaua sarebbe stato davvero tanto, tanto più importante…

Leggi anche:  Dove vedere Catania-Foggia Serie C, streaming gratis e diretta tv in chiaro Antenna Sud?

Segui qui il Campionato della Lega Calcio a 8

  •   
  •  
  •  
  •