Serie A, lotta Scudetto per due?

Pubblicato il autore: Mario Puzzilli Segui


Ieri non è stato un sabato sera qualunque per il campionato di calcio si affrontavano Juventus Roma all’Allianz stadium e in palio c’erano più di tre punti ma la supremazia in un campionato che è tornato ad essere avvincente.
Al fischio d’inizio le squadre erano cariche anche perché avevano visto vincere il Napoli anche se a fatica su una buona Samp e quindi nessuna delle due voleva allontanarsi dalla vetta.
La Juventus gioca un primo tempo dei suoi, solidità a centrocampo, veloci ripartenze soprattutto con Cuadrado che doveva bloccare Kolarov e ci è riuscito e poi lì davanti Higuain sempre pronto a colpire.
La partita scorre via bene i tifosi del calcio hanno avuto piacere nel vederla, tutti si aspettavano gran giocate dai loro big ed invece a sbloccare il risultato è Benatia, ex di turno su un’azione da calcio d’angolo piuttosto rocambolesca ed è lui il più lesto a metterla dentro a due passi da Allison che è rimasto fermo come un po’ tutti i suoi compagni di reparto.

Leggi anche:  Dove vedere Cremones-SPAL: streaming e diretta Tv

La Roma reagisce e crea ma non morde questo è il vero problema dei giallorossi con Dzeko tornato ad essere abulico come la prima stagione in giallorosso, comunque le occasioni la Juventus le concede ed il secondo tempo con un centrocampo più in partita del primo la squadra di Di Francesco prova a spaventare i bianconeri e ci riesce in un paio d’occasioni veramente ghiotte  tutto condito con legni colpiti da una parte e dall’altra con un finale da brivido dopo una grossa indecisione difensiva bianconera che consegnava a Schick la palla da solo davanti a Szczesny ma il centravanti romanista riusciva a farsi stregare dal portiere uscito benissimo dalla sua porta e gli tirava addosso, la palla del meritato pareggio.
La partita finisce e ci consegna una Juventus ringalluzzita e di nuovo in corsa per il titolo e in fuga con il Napoli e alla Roma rimane una bella prestazione ma con un problema grosso da risolvere, il gol e se non troverà una soluzione veloce forse troppe saranno le occasioni buttate alle ortiche.

  •   
  •  
  •  
  •