Coppa del Re, programma ritorno quarti di finale: Atletico e Barcellona a caccia della rimonta, Valencia e Real vicine alla semifinale

Pubblicato il autore: Danilo Servadei Segui


Questa sera verrà dato il via al ritorno dei quarti di finale di Copa del Rey, con quattro gare tutte ancora in bilico, con le big di Spagna che vogliono arrivare al traguardo finale ed alzare il trofeo.

Ad aprire questo ritorno sarà l’Atletico Madrid che scenderà in campo al Sanchez Pizjuan contro il Siviglia di Montella alle ore 21:30. All’andata, gli andalusi sono riusciti a strappare una grande vittoria al Wanda Metropolitanobattendo i madrileni per 2-1. Dopo il gol siglato da Diego Costa al 73′, gli uomini dell’Aeroplanino hanno ribaltato le sorti dell’incontro grazie alle reti di Jesus Navas (80′) e di Correa (88′), con quest’ultimo che pareva dovesse lasciare Siviglia per approdare a Vigo e che, invece, con Montella è diventato un titolare fisso. La qualificazione, al momento, sembra pendere tutta dalla parte degli andalusi, ma con l’Atletico Madrid mai dire mai.

Leggi anche:  Europei pallavolo maschile , un'Italia da sogno si conquista la finale

Nella giornata di domani, invece, sono in programma due sfide. La prima avrà luogo alle 19:00 e sarà al Mendizorrotza dove il Deportivo Alavés andrà a caccia di un gol che gli permetterebbe di eliminare il Valencia. All’andata, infatti, la gara finì 2-1 per i Taronges che però faticarono non poco contro i baschi, capaci di portarsi in vantaggio al 66′ con un gran gol di Ruben Sobrino. Nonostante ciò, il Valencia riuscì a pareggiare il match dopo sette minuti grazie a Gonçalo Guedes ed a vincerlo con la rete di Rodrigo all’82’. Il Valencia è leggermente favorito per il passaggio del turno, ma in terra basca non sarà una passeggiata, con l’Alavés che sogna la seconda semifinale consecutiva eguagliando il Celta Vigo che, nelle scorse due stagioni aveva raggiunto tale obiettivo. Alle 21:30 si accenderanno i riflettori del Santiago Bernabeudove il Real Madrid ospiterà il Leganés dopo aver disintegrato il Depor nel weekend appena trascorso. Al Butarque, i blancos, pur non giocando una grandissima partita, sono riusciti a strappare un 1-0 al 90′ grazie alla rete di Asensio. Una rimonta pepinera appare abbastanza improbabile, ma il Real Madrid dovrà confermare quanto fatto vedere contro il Depor e non tornare la squadre delle passate settimane. Solo in questo modo, il Leganés potrebbe avere delle chances.

Leggi anche:  Verona-Roma, probabili formazioni: ritorna Zaniolo

A chiudere, nella giornata di giovedì, sarà la capolista Barcellona che in Liga sta facendo fuoco e fiamme ma che in coppa è incorso nella prima sconfitta stagionale, per di più nel derby catalano al Cornella El-Prat contro l’Espanyol. La gara terminò 1-0 per i biancoblu grazie ad un gol di Melendo all’88’ e ad un grandissimo Diego Lopez che parò un rigore a Messi al minuto 62′. Tuttavia, l’Espanyol non deve pensare che i problemi siano finiti ma, anzi, dovrà essere conscio che la partita del Camp Nou sarà ancora più dura della gara d’andata, altrimenti farà la stessa fine del Celta Vigo che, dopo aver pareggiato 1-1 sul proprio campo, si fece travolgere 5-0 con un Messi stellare. Un Messi che è ancora più in condizione dopo la partitona del Benito Villamarin e che è pronto a riprendersi con gli interessi  il rigore sbagliato settimana scorsa. Di seguito, il riepilogo delle gare di ritorno di Coppa del Re

Leggi anche:  Perugia Femminile, Giulia Piselli: "Abbiamo lavorato molto in settimana, siamo pronte"

Martedì 23 Gennaio
Siviglia FC – Atletico Madrid (2-1)

Mercoledì 24 Gennaio
Deportivo Alavés – Valencia CF (1-2)
Real Madrid – CD Leganés (1-0)

Giovedì 25 Gennaio
FC Barcellona – RCD Espanyol (0-1)

  •   
  •  
  •  
  •