Il Clerus batte il Mandatoriccio e lo scavalca in classifica

Pubblicato il autore: FARALDI1972 Segui

Clerus Imperialis

Rocca Imperiale ( CS) – Il Clerus Imperialis vince lo scontro diretto con il Mandatoriccio per 1 a 0.
Prima di questo match la classifica diceva Mandatoriccio 16 e Clerus 15, l’1 a 0 finale porta in dote 3 punti pesantissimi tanto da fare issare la compagine rocchese al quarto posto.
La partita è stata decisa da Koulibaly a 5′ dalla fine.
La partita inizia sotto i buoni auspici , infatti dopo 2′ la squadra di casa potrebbe passare in vantaggio con Ndiaye , ma il nr. 11 non indirizza bene la palla verso lo specchio della  porta.
Al 13′ il nr. 9 Morano prende la traversa in pieno. Anche il Mandatoriccio scheggia la traversa con Lavorato, era il 20′.
Al 26′ seconda occasione da rete per il Clerus , ma la difesa ospite si salva in angolo.
Al 38′ si vede nuovamente il Mandatoriccio, ma Pirrone non si fa sorprendere. Al 45′ arriva il fischio che sancisce la chiusura della prima frazione di gioco.
Nel secondo tempo la partita è decisamente più pimpante, dopo 8′ il bomber di casa Morano si divora la rete del meritato vantaggio a tu per tu con il portiere avversario .
Passano 6′ e lo stesso Morano si vede parare splendidamente dal portiere ospite un tiro che si stava insaccando all’incrocio dei pali. La squadra di casa ha avuto parecchie opportunità, sprecandole tutte. Numericamente il Clerus ha sbagliato 4 – 5 contropiedi nettissimi, per non parlare delle reti concrete avute da Morano, dalla traversa fino alla parata del portiere citata precedentemente. La squadra avversaria si è vista nell’occasione della traversa e nelle due parate di Pirrone, la prima non preoccupante, ma la seconda è stata più impegnativa, il portiere di casa è riuscito a togliere una palla velenosa che si stava insaccando nel sette , il match era ancora sullo 0 a 0.
All’85’ la svolta, la difesa ospite perde una palla vacante nei pressi dell’area di rigore, la sfera viene intercettata da Koulibaly, il giocatore di colore fa partire un tiro – cross che si va ad insaccare nella parte opposta del tiro.
Clerus meritatamente in vantaggio, la squadra avversaria resta di sasso, l’allenatore ospite non ha fatto altro che ammonire i suoi per quella palla persa nei pressi dell’area .
Dopo la rete, tutta la squadra del Clerus ha fatto quadrato , senza mai perdere il bandolo della matassa.
Arrivati al 90′ il sig. Fabrizio Famularo della sez. di Rossano , direzione ineccepibile, ha decretato 4′ di recupero dove non è successo praticamente nulla.
Al triplice fischio tutti negli spogliatoi, la squadra di casa e i suoi tifosi a far festa, mentre la squadra del Mandatoriccio si è rintanata negli spogliatoi tra rabbia e mugugni.

Leggi anche:  Le italiane in Europa: un primo bilancio delle "7 Sorelle"

Clerus Imperialis:
Pirrone Rocco; Divincenzo Giovanni, De Girolamo Giuseppe, Infantino Mario, Fofana Yaya; Marturella Francesco, Koulibaly Adama,Russo Vincenzo, Morano Vincenzo ( Acciardi Michele); Corbino Nicola ( Keita Seedy), Ndiaye Saiku ( Salerno Rocco).
All.: Mauro Livio

A disposizione:
Mauro Livio; Di Lazzaro Antonio, Gargaglione Luca, Viviani Riccardo.

Mandatoriccio:
Madeo Alessio; Caligiuri Francesco, Iozzi Giovanni, Taverna Leonardo, Mangone Luigi; Pugliese Francesco, Chiarelli Cristofaro
( De Rasis Antonio),Prantera Michele;  Mangone Cristofaro
( Antonacci Giovanni Pio); Lavorato Vincenzo, Caligiuri Gianpaolo. All.: Prantera Michele

A disposizione:
Madera Francesco Pio; Marchese Gianluca, Blaconà Giuseppe, Caligiuri Domenico, Pugliese Domenico.

Arbitro: sig. Fabrizio Famularo sez. Rossano.

Marcatore:
Koulibaly 40′ St ( Clerus Imperialis)

  •   
  •  
  •  
  •