Juventus, Anastasi: “Rosa del Napoli incompleta per vincere”

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui


Nella giornata odierna ha rilasciato un’intervista presso TMW Radio l’ex giocatore ed attaccante della Juventus Pietro Anastasi, il quale ha toccato vari argomenti riguardanti la situazione dei bianconeri e lo scudetto che per “Pietruzzu” è affare tra la Vecchia Signora ed il Napoli: “Dopo la sosta le partite sulla carta semplici sono quelle più complicate da gestire. Juventus-Genoa non sarà altrimenti, sembra una gara che i bianconeri hanno già in tasca, ma non sarà affatto così, se non si scende in campo con giusto atteggiamento. Lotta scudetto? Il Napoli sta facendo qualcosa di straordinario, ma purtroppo ha un limite consistente nella mancanza di alternative in panchina. Da mesi ormai giocano sempre gli stessi, ed alla lunga il Napoli potrebbe pagarne le conseguenze.”

Oltre ad aver puntualizzato la situazione di Napoli e Juve, Anastasi ha modo di parlare di due giocatori che al momento sono al centro dell’attenzione, ovvero Dybala e Marchisio: “Paulo in questo momento è un altro giocatore rispetto a quello visto ad aprile contro il Barcellona. Gioca in un modo diverso ma le sue qualità sono indiscutibili. Adesso è infortunato, ma fortunatamente la Juventus dispone di due giocatori come Bernardeschi e Douglas Costa che lo possono sostituire degnamente. Per quanto riguarda Marchisio, è un calciatore che ha bisogno innanzitutto di ritrovare se stesso. E’ un momento difficile per lui e sicuramente in queste condizioni non può scendere in campo con continuità, ma se sta bene un posto a centrocampo lo troverebbe tranquillamente. Cavani? E’ un giocatore fortissimo che qualsiasi allenatore sognerebbe di avere a disposizione. Però la Juventus dispone di un reparto avanzato di primo livello, ed inoltre l’ingaggio che l’uruguayano percepisce a Parigi è fuori target per la società bianconera.”

  •   
  •  
  •  
  •