Lazio, tutti i dubbi di Inzaghi verso il Milan: chi sostituisce Immobile?

Pubblicato il autore: Linda Borgioni Segui

Simone Inzaghi 26-11-2017 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro SS Lazio Vs Fiorentina allo stadio Olimpico di Roma. Match day SS Lazio Vs Fiorentina at the Olimico Satium in Rome. @ Marco Rosi / Fotonotizia
Lazio Probabili formazioni verso Milan Lazio, domenica 28 gennaio ore 18 San Siro

Lazio notizie dall’infermeria  L’ufficialità è arrivata dalle parole dell’allenatore della Lazio Simone Inzaghi: Ciro Immobile non è stato e salterà quindi la partita di domani contro il Milan, che si disputerà alle ore 18 a San Siro. Una brutta tegola per i biancocelesti, che dovranno fare a meno del capocannoniere della Serie A in una gara delicata. Una gara che, soprattutto, rappresenta un tabù per la Lazio, che non vince in casa dei rossoneri da ben 25 anni. Un tabù che, in ogni caso, Inzaghi vuole sfatare in questa che sembra essere la stagione giusta. Già perché forse mai come quest’anno il club capitolino è nettamente superiore al Milan, sotto diversi punti di vista. A partire dalla classifica, che vede i biancocelesti terzi con ben 46 punti conquistati con la squadra di Rino Gattuso che è invece ferma a quota 31. Senza parlare, poi, dei gol fatti, dove il divario tra le due formazioni si fa ancor più sentire. Infatti, la Lazio in questa materia è la prima della classe con 56 gol messi a segno finora. Il Milan, invece, viene addirittura doppiato visto che le realizzazioni totalizzate fino a questo momento sono solo 27.

Lazio, i dubbi di formazione di Simone Inzaghi: chi sostituisce Immobile?

Lazio probabile formazione Proprio domani, però, la Lazio dovrà fare a meno del suo attaccante migliore, del migliore della Serie A, a dire il vero. Ciro Immobile, infatti, è stato fermato da un infortunio subito contro il Chievo e non ci sarà per Milan Lazio domani. Un bel problema per Simone Inzaghi, penseranno i più. Eppure, l’allenatore della Lazio ha fin troppe soluzioni offensive da poter mettere in campo, tanto che si porterà fino al calcio d’inizio gli ultimi dubbi di formazione. L’unico certo di una maglia da titolare sembra essere Luis Alberto, un giocatore decisamente rinato sotto la guida di Inzaghi e diventato praticamente imprescindibile nello scacchiere del tecnico piacentino. Al suo fianco, però, la lotta è agguerrita. Nelle prove tattiche di oggi, è stato provato addirittura Caicedo, reduce anche lui da un infortunio. Alla fine, però, a giocarsi la maglia da titolare nella formazione iniziale della Lazio sarà uno tra Nani e Felipe Anderson. Entrambi si sono messi in mostra contro l’Udinese, accrescendo così i dubbi di Inzaghi su chi dei due prenderà il posto al fianco di Luis Alberto e chi, invece, si accomoderà in panchina. Una scelta difficile, quella di Simone Inzaghi, un dubbio che il tecnico della Lazio si porterà avanti fino al calcio d’inizio della sfida contro il Milan. Ad oggi, però, Nani sembra essere in lieve vantaggio su Felipe Anderson per prendersi una maglia nella formazione iniziale. Il brasiliano, d’altro canto, potrebbe essere una carta utile da giocarsi a partita in corso per scardinare la difesa dei rossoneri.

Lazio – Probabili formazioni Milan Lazio, domenica 28 gennaio ore 18 San Siro

Lazio: Strakosha; Caceres, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Nani.
A disp. Vargic, Guerrieri, Patric, Wallace, Bastos, Luiz Felipe, Basta, Jordao, Murgia, Lukaku, Felipe Anderson, Caicedo. All. Inzaghi.

  •   
  •  
  •  
  •