Lite in Lega: possibile scontro fisico tra Marotta e Lotito

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui

during the Serie A match betweeen Cagliari Calcio and Juventus FC at Stadio Sant'Elia on December 18, 2014 in Cagliari, Italy.

Giorni tesi quelli che si stanno vivendo in Federazione. Tra l’elezione del presidente della FIGC, la distribuzione dei diritti televisivi e la possibile candidatura di Carlo Tavecchio come capo della Lega Serie A, spicca un clamoroso retroscena che riguarderebbe il presidente della Lazio Claudio Lotito ed il direttore generale della Juventus Giuseppe Marotta. Infatti, secondo quanto riportato da “Repubblica“, nella giornata di ieri in Lega Calcio è avvenuta la riunione tra club per discutere, appunto, per quanto riguarda i diritti tv e la governance del calcio stesso. La fumata anche questa volta è stata nera, ma a far discutere è quanto accaduto durante l’assemblea riguardante la presidenza: le latenti tensioni correnti, sono sfociate in un acceso scontro verbale tra Lotito e Marotta, i quali sarebbero anche venuti alle mani. Il presidente della Lazio avrebbe innescato la polemica affermando in romanesco “qua so tutti impiegati”. A quel punto Marotta non ci avrebbe visto più dalla rabbia, ed avrebbe provato ad aggredire Lotito. I due sarebbero successivamente stati faticosamente divisi dai presenti, ma ciò non toglie che la tensione tra Juventus e Lazio sta aumentando, essendo due società con idee diametralmente opposte riguardo gli argomenti trattati durante l’assemblea dei club. Attesa ad ore la risposta delle parti in causa, riguardo questa spinosa e per quanto veritiera polemica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Portieri Juventus: Dino Zoff difende Szczesny e ha fiducia in Perin