MLS, avventura oltreoceano per Reto Ziegler: firma con Dallas

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui

Reto Ziegler al centro sportivo della Sampdoria. Fonte foto: en.wikipedia

Reto Ziegler è pronto ad iniziare un nuovo capitolo della sua carriera. Lasciata l’Europa e la sua Svizzera, il terzino è sbarcato negli Stati Uniti. In Texas, lo aspetta il Dallas FC con un contratto per i prossimi due anni.

A dare l’annuncio è stato il suo ex club, il Lucerna, comunicando contemporaneamente alla decisione di non rinnovare il contratto dell’esterno anche la futura destinazione.

Di Ziegler in Europa si erano un po’ perse le tracce. I suoi anni migliori li ha vissuti a Genova sponda Sampdoria dove, nel 2009-2010, conquista l’accesso ai preliminari di Champions League. In blucerchiato arriva giovanissimo ma con alle spalle già tanta esperienza in campo internazionale avendo militato nell’Amburgo e nel Tottenham.

Leggi anche:  Pagelle Juventus - Bologna 2-0: centrocampo rivitalizzato, il Bologna fa troppo poco

Patisce come tutta la Sampdoria l’annata succesisva – terminata con la retrocessione in B dei blucerchiati – e lui si accasa alla Juventus. Ma l’avventura in bianconero per lui non inizia mai. Sempre girato in prestito, prima al Galatasary in Turchia poi al Lokomotiv Mosca in Russia l’anno successivo. Torino per lui non è mai stata casa. Un vero e proprio giramondo: torna in Turchia, questa volta al Fenerbache, per poi rientrare in Italia per un nuovo prestito al Sassuolo.

L’avventura in neroverde sarà l’ultima per Ziegler sotto contratto con la Juventus. Sceglie infatti di riscattarsi il proprio cartellino per tornare in patria: prima al Sion e poi Lucerna.

Adesso, a 32 anni, nel suo destino ci sono gli Stati Uniti. E, oltreoceano, lo svizzero porterà in dote un gran sinistro – molto educato soprattutto sulle punizioni – e tanto fiato per macinare lunghi chilometri sulle fasce.

Leggi anche:  FA Cup, dove vedere Manchester United-Liverpool in streaming e diretta tv

Dallas punta su di lui per raggiungere i play off nella prossima stagione dopo che, nell’anno appena concluso sono sfumati davvero per pochissimo. Per Ziegler due mesi per potersi ambientare poi la sua avventura “a stelle e strisce” avrà inizio.

  •   
  •  
  •  
  •