Cagliari, Cigarini una scommessa vinta. Siparietto social con i Fantallenatori

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

CAGLIARI, ITALY - DECEMBER 09: Leonardo Pavoletti of Cagliari celebrates his goal 2-2 during the Serie A match between Cagliari Calcio and UC Sampdoria at Stadio Sant'Elia on December 9, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)
Luca Cigarini
al Cagliari è stata una, neppure tanto, scommessa vinta. I numeri parlano per il centrocampista classe ’86: 21 partite giocate di cui 20 da titolare, 1749 il suo minutaggio, 2 reti e 2 assistenze per i compagni. Geometra del centrocampo sardo, anzi, “il Professore” come lo chiamavano ai tempi delle giovanili del Parma. Cigarini è tornato protagonista con la maglia del Cagliari dopo un’annata trascorsa nell’ombra con la maglia della Sampdoria.
Il numero 8 rossoblù ha riacceso il radar e ha messo tecnica e grinta al servizio della causa sarda. Un rendimento come questo, dopo poco più di venti giornate di campionato, Cigarini non lo metteva in mostra dalla stagione 2013/2014, quando con la maglia dell’Atalanta e sotto la guida di Colantuono, comandava a bacchetta, da vero professore, la zona nevralgica del campo.

I due gol consecutivi, pesantissimi contro il Crotone e la Spal sono solamente la prova dello stato di forma ottimale del Ciga. Il tecnico Lopez, da quando arrivato sulla panchina del Cagliari, non ha più potuto farne a meno. Dai suoi piedi sapienti partono tutte le azioni dei rossoblù. Gli stessi piedi che hanno regalato gli ultimi quattro punti alla sua squadra. Un gol su punizione, il suo primo con la nuova maglia, e poi il missile di precisione chirurgica che ha spalancato le porte del successo contro la Spal.

Cagliari, Cigarini una scommessa vinta anche al Fantacalcio

Il momento di grazia di Luca Cigarini continua anche fuori dal campo. Il centrocampista del Cagliari ha sempre avuto un rapporto speciale con i propri tifosi e in generale con i fan, tanto da essere stato più volte protagonista di divertenti siparietti anche a proposito di Fantacalcio. Le due reti consecutive realizzate contro Crotone e Spal non sono certo passate inosservate sia a chi aveva puntato sul centrocampista sardo all’asta di riparazione ma soprattutto a chi, invece, non aveva creduto ad un suo possibile rilancio anche in ottica gol magari ripensando al rigore sbagliato dallo stesso numero 8 contro il Verona nel match casalingo alla Sardegna Arena. Cigarini ha scherzato su Instagram e Facebook pubblicando sulle due piattaforme social una sua foto che lo ritrae durante l’ultima esultanza post gol, con una didascalia particolare: “Dedico il gol a tutti i Fantallenatori, soprattutto a quelli che mi hanno venduto all’asta di riparazione…”.
Insomma, Luca Cigarini, per alcuni, ma soprattutto per il Cagliari, una scommessa vinta.

  •   
  •  
  •  
  •