Infortunio Icardi, risentimento muscolare. Oggi gli accertamenti, in dubbio per il Crotone

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 09: Mauro Icardi of Internazionale in action during the Serie A match between Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on December 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Icardi tiene in ansia l’Inter. Dopo aver abbandonato anzitempo l’allenamento di mercoledì ad Appiano Gentile per un risentimento muscolare, il capitano nerazzurro è in dubbio per la sfida del weekend contro il Crotone.
Nelle prossime ore il numero 9 argentino si sottoporrà ad ulteriori accertamenti medici ma la sua presenza per la prossima partita è a forte rischio. Come si legge dalla nota ufficiale pubblicata dal sito dell’Inter nella notte: “Mauro Icardi si è sottoposto questo pomeriggio ad esami clinici e strumentali presso l’Istituto Humanitas di Rozzano, che hanno evidenziato un’elongazione agli adduttori della coscia destra. La condizioni dell’attaccante nerazzurro saranno valutate nei prossimi giorni“.

Un’altra tegola per Spalletti che, a secco di vittorie dal lontano 3 dicembre, non può certo fare a meno del suo bomber, autore fin qui di 18 reti sulle 37 totali dell’intera Inter. In caso di forfait di Icardi, il tecnico di Certaldo dovrà optare per altre soluzioni. Si potrebbe profilare una chance per Eder dall’inizio. L’attaccante italobrasiliano agirebbe da centravanti con caratteristiche ben differenti da quelle del capitano argentino. Altra ipotesi potrebbe essere quella di vedere il giovane Pinamonti, rimasto a Milano dopo aver rifiutato il Sassuolo nell’ultimo giorno di mercato, terminale offensivo, con Candreva e Perisic a supporto sugli esterni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, Eriksen addio a gennaio: sul danese arriva l'Arsenal