Italia, con Di Biagio in panchina possibile il ritorno di Balotelli

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui


Dopo quasi 4 anni di astinenza, la nazionale italiana è pronta a riabbracciare Mario Balotelli, attualmente attaccante del Nizza ed autore di una stagione fin qui positiva. Ultimamente Supermario sta facendo parlare poco di sé e delle sue vicende extracalcistiche che hanno influito e non poco sulla carriera di Balotelli fin dai tempi dell’Inter e la buona condotta di questi ultimi anni potrebbe propiziare la convocazione nella nuova Italia del post Ventura dell’attaccante ex Milan. Infatti al momento, in attesa di sviluppi, sulla panchina della nazionale azzurra siede Di Biagio, che sarà il traghettatore almeno per le due amichevoli in programma a marzo contro Inghilterra ed Argentina; il c.t. dell’Under 21 attuale, avrebbe in mente l’idea di coniugare presente e passato, inserendo giocatori giovani dalle spiccate individualità in un gruppo con protagonista ancora una volta Gigi Buffon, il quale potrebbe fare “da chioccia” per il nuovo che avanza, prima di ritirarsi definitivamente dalla scena nazionale, a meno che non ci ripensi nuovamente. Tra tutto questo cambiamento, Di Biagio sarebbe seriamente intenzionato ad offrire una nuova chance a Mario Balotelli, il quale dovrà essere pronto a non fallire nuovamente come già accaduto troppo spesso in passato, ma non perché sia scarso tecnicamente, anzi le sue potenzialità sono indiscutibili e le ha già dimostrate, ma per via del suo comportamento troppo sopra le righe.

Leggi anche:  Fiorentina: la vittoria di Udine riporta il sereno in casa viola. Prossimo turno sempre al Franchi
  •   
  •  
  •  
  •