Juventus, Ferreira Carrasco resta un obiettivo. Marotta ha una promessa con l’entourage del belga

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Juventus, l’emergenza esterni che ha afflitto la formazione bianconera nelle ultime settimane poteva essere ovviata già a partire da questa sessione invernale di calciomercato: Marotta aveva fatto un sondaggio per Ferreira Carrasco al fine di porre rimedio agli infortuni di Dybala e Cuadrado, oltreché della cessione di Pjaca allo Schalke 04. Le richieste dell’Atlético Madrid hanno fatto desistere gli uomini di mercato della Juventus. D’altro canto tra il tecnico dei colchoneros, Diego Simeone, ed il calciatore belga non c’è più l’affiatamento di un tempo, ragion per cui l’atleta avrebbe più volte manifestato la volontà di proseguire la propria carriera in un altro club. La convocazione nella nazionale belga sarebbe un obiettivo di Ferreira Carrasco, per questo motivo gradirebbe una sistemazione che gli consenta di conciliare continuità e visibilità per raggiungere la sua mission.

Leggi anche:  Conferenza stampa Borussia Mönchengladbach Inter: le parole di Conte e Ranocchia

La Juventus prepara il colpo Ferreira Carasco

Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, la Juventus si sarebbe mossa in anticipo per definire la trattativa con il calciatore belga: l’obiettivo è quello di portare Ferreira Carrasco all’ombra della Mole a partire dal prossimo giugno: le richieste dell’Atlético Madrid sono decisamente alte, per questo motivo il duo Marotta – Paratici vorrebbe chiudere a condizioni più agevoli.
Nelle previsioni della Juventus ci sarebbe la volontà di trattare sulla base di un prestito con diritto di riscatto: i colchoneros tuttavia avrebbero l’intenzione di fissare l’obbligo a non meno di 50 milioni di euro.
La Juventus comunque è rimasta in contatto con l’entourage del calciatore promettendo che in estate verrà fatto un sondaggio. Come detto, sempre sulla base di un prestito, dal momento che l’Atletico Madrid ha fissato la clausola di rescissione sui 100 milioni di euro.
Richieste decisamente esose per i bianconeri, i quali restano alla finestra sperando che Ferreira Carrasco perseveri nel suo scarso rendimento nella Liga, affinché possano trattare con il club di appartenenza su basi più favorevoli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: