Juventus, il procuratore della Figc Pecoraro: “Spero il Napoli vinca lo scudetto”. Tifosi bianconeri protestano sui social

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

juventus
Juventus, si scatena la bufera a colpi di tweet per una recente intervista rilasciata dal Procuratore della Figc, Giuseppe Pecoraro, intervenuto all’ultima puntata di Sottovoce, trasmissione televisiva andata in onda su Rai 1 e condotta da Gigi Marzullo.
Frasi proferite dal rappresentante dell’apparato giurisdizionale del massimo organismo del calcio italiano che hanno scatenato l’ira di molti tifosi bianconeri, anche in riferimento all’accesa lotta scudetto con il Napoli. Dichiarazioni che senza dubbio sono state rilasciate in momenti e luoghi inopportuni: tra le proteste scatenatesi c’è anche chi grida ad un possibile complotto messo in atto dai vertici federali a discapito proprio della Juventus.
Ma procediamo con ordine…

Corsa scudetto Juventus – Napoli: le dichiarazioni di Pecoraro e le proteste social

Giuseppe Pecoraro, subentrato a Stefano Palazzi nel 2016, ricopre attualmente il ruolo di procuratore in seno alla Federcalcio. Nato a Palma Campania, in provincia di Napoli, l’ex prefetto di Roma è stato più volte oggetto di attacchi social da parte dei tifosi della Juventus per una serie di motivi, ultimo dei quali l’annosa vicenda della vendita dei biglietti tra ultras, che aveva coinvolto anche il presidente del club bianconero, Andrea Agnelli, sul quale proprio Pecoraro aveva più volte puntato il dito e per il quale aveva chiesto una condanna esemplare, mitigata poi dal Giudice sportivo e attualmente in fase di appello.
Nella fattispecie, l’attuale procuratore di origini campane alla trasmissione di Marzullo ha affermato quanto segue: “Il Napoli vincerà lo scudetto quest’anno? Ce lo auguriamo, noi napoletani ce l’auguriamo, come penso pure lei che è avellinese, ma lo deve meritare“. Dal tenore letterale delle parole in questione, si evince più la natura di tifoso che di possibile attentato alla regolarità della competizione, come affermato dagli stessi tifosi della Juventus sui principali social network. Vero è che il ruolo ricoperto da Pecoraro, secondo molti, è e deve restare super partes, senza addentrarsi sulle attuali vicende della Serie A, ma sicuramente si tratta di un’uscita che poteva essere evitata, al fine di eliminare qualsivoglia critica nella circostanza.

Leggi anche:  Ziliani ricorda: "La profezia di Sacchi su Calciopoli il 5 maggio 2002 nella trasmissione Controcampo" (VIDEO)

Di seguito le principali accuse mosse dal tifo bianconero attraverso il social network Twitter:

  •   
  •  
  •  
  •